IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mostre-mercato, concerti, rassegne cinematografiche e feste: un “caldo” fine settimana di eventi in provincia

I venditori ambulanti da tutta Europa a Savona. Il Palio della Tira a Dego

Provincia. “Yes, weekend!”. No, cari lettori, non è Obama che ha cambiato il suo famosissimo e virale slogan: è la nostra agenda IVG Eventi che ci invita tutti ad “accomodarci” fuori di casa e a diventare protagonisti del lungo “cartellone” di manifestazioni e iniziative che si svolgeranno in questo fine settimana di metà giugno.

Il grande “spettacolo” sarà quello dei colori, dei sapori e dei profumi dei tantissimi prodotti in vendita a prezzi davvero concorrenziali in quel di Savona: in zona Porto sbarca infatti il convenientissimo Mercato Europeo con una quasi infinità di banchi di negozianti ambulanti provenienti letteralmente da ogni dove. Andora metterà “in scena” il suo speciale rapporto con la natura: torna infatti la Festa delle Erbe aromatiche e officinali e delle Antiche Piante, un’interessante mostra mercato con le migliori produzioni vivaistiche e di floricoltura.

Lo show in senso stretto sarà però a Finale Ligure: tra le possenti mura della Fortezza di Castelfranco risuoneranno infatti le soavi note dei talentuosi artisti invitati ad esibirsi alla rassegna “Castelfranco Classica”, che presenterà stili, generi e strumenti appartenenti a “mondi” differenti.

Di tutto rilievo è lo spazio che si guadagnerà a buon diritto la “settima arte”: alcuni dei personaggi di primo piano della cinematografia nazionale saranno infatti le guest star del prestigioso Premio Quiliano Cinema. Neanche a farlo apposta, proprio le più famose pellicole del cinema e della tv di tutti i tempi saranno di ispirazione agli abitanti dei rioni di Dego, che si contenderanno l’ambitissimo ottavo Palio della Tira.

mercato europeo europa darsena

Savona. Fino a domenica 16 giugno nella Vecchia Darsena si tiene il Mercato Europeo di Fiva Confcommercio con 150 banchi provenienti da tutto il mondo.

I Mercati Europei di Fiva Confcommercio nascono nel 2001 sulla scia delle positive esperienze maturate dai venditori in aree pubbliche nei Paesi dell’Unione Europea. In realtà queste mostre mercato sono molto di più perché hanno un valore aggiunto che le consuete iniziative di piazza non riescono ad assicurare.

Il loro punto di forza è il contributo operativo che offre l’intero mondo del commercio: un Mercato Europeo prende forma grazie alla cooperazione della Federazione nazionale e delle associazioni territoriali del commercio ambulante, delle Camere di commercio, degli Enti locali quali Comuni e Regioni e dell’Ueca Unione europea del commercio ambulante.

Festa delle Erbe Aromatiche, Officinali e Antiche Piante ad Andora

Andora. Sabato 15 giugno dalle 14 alle 23 e domenica 16 giugno dalle 9 alle 20 nel borgo Rollo ritorna la Festa delle Erbe aromatiche e officinali e delle Antiche Piante, patrocinata da Comune e Regione Liguria. Il tema di quest’anno è “Le erbe in movimento”: un gioco di osservazione e rivelazione che ci invita a sperimentare, fa rinascere la curiosità e approfondisce le nostre conoscenze.

In mostra ci saranno piante aromatiche, officinali, rare ed endemiche. Si parlerà di semi, propagazione, crescita, strade delle radici, rampicanti, spontanee, erbe edibili e velenose. E poi tanti esempi del lavoro delle piante, della furbizia delle erbe, della resistenza e dell’adattamento. Inesauribili spunti per l’uomo di idee, invenzioni e prodotti, le piante lavorano sempre senza sosta, viaggiano continuamente.

Inoltre la mostra mercato con esposizione di specialisti eccellenti: vivaisti, floricoltori, giardinieri, agricoltori, produttori di derivati dalle erbe, produttori di alimenti e infine artisti e artigiani con creazioni in materiali naturali.

Elena Buttiero e Francesca Ghilione musiciste

Finale Ligure. Nel fine settimana tra venerdì 14 e domenica 16 giugno si tiene la seconda edizione di “Castelfranco Classica”, rassegna musicale organizzata dall’Associazione Culturale E20 con il patrocinio del Comune e il sostegno della Fondazione Agostino De Mari, curata da Elena Buttiero e ospitata nella Sala della Botte della Fortezza di Castelfranco.

La direttrice artistica ha operato scelte in linea con l’idea di offrire una proposta musicale che privilegiasse la contaminazione tra epoche, stili compositivi e interpretativi, generi musicali, strumenti, artisti appartenenti a “mondi” musicali differenti.

I concerti si terranno tutti alle ore 21:30 e sono ad ingresso libero fino ad esaurimento posti. Il programma completo degli spettacoli è disponibile qui.

pivio e aldo de scalzi

Il prestigioso Premio Quiliano Cinema giunge alla terza edizione e quest’anno avrà come tema conduttore “Genova e Dintorni”, ovvero il legame stretto tra il cinema e la Liguria. Grazie al cineforum Quei Bravi Ragazzi, ideatore e organizzatore del Premio, anno dopo anno questa manifestazione è cresciuta e ha meritato una caratterizzazione sempre più cult, grazie alla grande amicizia e collaborazione con Steve Della Casa.

Gli ospiti che saranno premiati sono tutti di rilievo e in qualche modo hanno avuto un rapporto professionale con la nostra regione: il regista Carlo Cotti, l’attore Ninni Bruschetta e il duo Pivio & Aldo De Scalzi, compositori di colonne sonore di rilevanza internazionale e nati entrambe a Genova. Inoltre quest’anno si inaugura una finestra dedicata ai filmaker savonesi che hanno ottenuto consensi e premi in giro per l’Italia. Il tutto sotto l’egida della Fondazione “Agostino De Mari”, che ha riconosciuto il valore culturale e sociale dell’iniziativa.

La manifestazione avrà luogo sabato 15 giugno e domenica 16 giugno nel Parco Naturalistico San Pietro in Carpignano con la conduzione di Alessandro Boschi e Stefano “Steve” Della Casa, giornalisti di Rai Radio 3, grandi esperti di cinema e amici dei nostri luoghi. Il programma completo della manifestazione è consultabile qui.

Palio della Tira

Dego. Nell’ambito del 3° Festival della Passerella si tiene l’8° Palio della Tira. La manifestazione goliardica vedrà i rioni del paese cimentarsi in un’edizione da “TeleGatto”. Infatti il tema scelto sono infatti le serie televisive: ogni rione ha scelto di interpretare con carri allegorici, costumi e intrattenimenti vari un film che ha fatto la storia del cinema.

Il prologo avverrà venerdì 14 giugno alle ore 20:30 in piazza Botta con i Giochi dei Rioni mentre l’inizio vero e proprio sarà sabato 15 giugno alle ore 20 con l’ormai attesissima sfilata con carri appositamente allestiti da ciascun rione e figuranti in costume. Nelle scorse edizioni furono più di 300 le persone a sfilare lungo le vie del paese, con punte fino a 400.

Alle 21 in piazza Botta, preceduta dalla consegna dei “TelePalioni”, premi ai vari protagonisti della sfilata. I rioni si contenderanno l’ambito Palio in un’edizione tutta al femminile. Gareggeranno, tra gli altri, le “Palione”, campionesse nell’arte del mangiare a “suon di morsi” la tira, il tipico panino cotto con la salsiccia all’interno, che come ogni anno sarà di dimensioni notevoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.