IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Minorenne senza biglietto aggredisce due controllori e scaglia una pietra contro il treno: denunciato

A suo carico: resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato ed interruzione di pubblico servizio

I carabinieri della stazione di Cengio, in collaborazione con personale dell’Aliquota Radiomobile di Cairo Montenotte, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Genova un 17enne di origini marocchine, residente a Vercelli, per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato ed interruzione di pubblico servizio.

Il provvedimento è stato adottato a seguito delle indagini avviate nella tarda mattinata di ieri quando un treno partito da Savona e diretto a Torino è rimasto fermo nella stazione ferroviaria di Cengio a causa di una aggressione a due ispettori del servizio antifrode di Trenitalia, che hanno trovato al bordo del treno il ragazzo privo del titolo di viaggio.

Quando lo hanno inviato a scendere dal treno i due controllori sono stati aggrediti dal giovane, che dopo una colluttazione è sceso dal vagone e ha scagliato una pietra mandando in frantumi il vetro di una delle porta del convoglio, ferendo anche uno dei due controllori e dileguandosi per le vie di Cengio.

Sul posto sono giunti i militari e personale della Croce Rosa: i sanitari hanno provveduto ad accompagnare i due controllori presso l’ospedale di Cairo Montenotte da dove sono stati dimessi con prognosi di 7 e 10 giorni per varie escoriazioni alle braccia ed alle gambe.

Avuta la descrizione immediate sono state avviate le ricerche del ragazzo da parte dei carabinieri, che è stato rintracciato qualche ora dopo: per lui è scattata la denuncia ed è stato affidato ad un parente maggiorenne.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.