IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Minacce di morte a Strinati, il sostegno di Melis (M5S): “Non si può esprimere il dissenso con metodi mafiosi”

"Va anche messo in luce che Tpl Savona è la migliore azienda di trasporto regionale tra quelle liguri"

Savona. “Al presidente di Tpl Savona Claudio Strinati, che ha ricevuto un terzo proiettile di minaccia destinato a lui e alla sua famiglia, esprimo tutta la mia solidarietà. Quanto sta accadendo, è vile e inaccettabile”. Con queste parole Andrea Melis, consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle, esprime la propria solidarietà al presidente di Tpl dopo le minacce di morte ricevute in questi giorni.

“Si può manifestare qualunque dissenso e contrarietà sulla sua gestione – prosegue Melis – ma quanto invece sta accadendo ora denota inaccettabili metodi mafiosi. Come già fatto privatamente, ho ritenuto opportuno farlo anche attraverso un comunicato stampa ufficiale”.

“Peraltro – precisa Melis – va anche messo in luce che, in un periodo così critico, Tpl Savona risulta essere la migliore azienda di trasporto regionale rispetto alle altre liguri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.