IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liquami in mare a Pietra Ligure, Amici del Ponente: “Allarmismo inutile, si danneggia chi lavora nel turismo” foto

Due giorni fa un bagnino aveva diffuso immagini delle chiazze in mare

Più informazioni su

Pietra Ligure. “Quelle immagini si riferiscono a un caso sporadico, non certo alla normalità. E le cause sono le più varie: le condizioni climatiche degli ultimi mesi, una petroliera che lava le cisterne al largo. Ma il nostro mare è pulito”. L’associazione “Amici del Ponente” scende in campo per rispondere alla segnalazione di un bagnino che qualche giorno fa a IVG ha inviato alcuni scatti del mare nella zona di ponente.

In quelle immagini si vedevano alcune chiazze sulla superficie del mare: “Nella maggior parte dei pomeriggi la corrente trasporta a riva liquami con assorbenti, carte o cacche” sosteneva il bagnino. Un racconto che Paolo Erre, dell’associazione “Amici del Ponente”, smentisce in toto: “E’ assolutamente un caso isolato, e non c’è alcun nesso con gli operatori né tantomeno eventuali colpe. Lì siamo in mare aperto, dove purtroppo arrivano liquami dalle zone vicine a causa delle correnti; e le condizioni climatiche sfavorevoli non aiutano. Vorrei ricordare inoltre che quella zona ha ricevuto la Bandiera Blu proprio perchè è stata riconosciuta come virtuosa”.

“Postare immagini come quelle, estrapolandole dal contesto, rischia di fare del male agli operatori turistici – è il rimprovero di Erre – Dietro ci sono delle famiglie. Chi legge da lontano può pensare che Pietra Ligure sia tutta così, dappertutto e tutti i giorni… Credo non sia giusto colpire gente che lavora per una situazione estemporanea. E’ come le previsioni del tempo ‘generalizzate’ che mostrano magari una nuvoletta sull’intera Liguria danneggiando tutti anche quando magari invece da noi c’è il sole”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.