IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liguria, l’Anas stanzia 10 mln di euro per la manutenzione delle strade statali

Gli appalti riguardano il risanamento della pavimentazione

Più informazioni su

Genova. Anas, società del Gruppo FS Italiane, ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale due nuove gare d’appalto del valore complessivo di 10 milioni di euro per lavori di manutenzione programmata sulle strade statali in Liguria. Gli appalti da 5 milioni ciascuno riguardano in particolare il risanamento della pavimentazione, compreso il rifacimento della segnaletica, e si aggiungono agli interventi già finanziati o in corso.

L’iter per l’affidamento è attivato mediante la procedura di accordo quadro, di durata quadriennale, che garantisce la possibilità di eseguire i lavori con tempestività nel momento in cui si manifesta il bisogno, senza dover espletare una nuova gara di appalto, consentendo quindi risparmio di tempo e maggiore efficienza.

Gli investimenti rientrano nella nuova tranche del piano #bastabuche per 380 milioni di euro complessivi sull’intero territorio nazionale. Il piano, arrivato alla sesta tranche, ha consentito finora il risanamento della pavimentazione di circa 20.000 km di corsie stradali in Italia, per un valore superiore a 1,5 miliardi di euro. Con questa nuova tornata di bandi Anas risanerà la pavimentazione e la segnaletica orizzontale su ulteriori 5 mila km, incluse anche le strade rientrate ad Anas dagli Enti locali nell’ultimo anno.

Le imprese interessate devono consegnare la domanda di partecipazione, esclusivamente in formato elettronico, sul portale web Acquisti Anas entro le ore 12 di lunedì 8 luglio. Per informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara è possibile consultare il sito web Strade Anas

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.