IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Intitolare una nave della Marina al navigatore varazzino Lanzarotto Malocello”: proposta al vaglio degli uffici competenti

A lanciarla è il Comitato Promotore per le Celebrazioni del "VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie

Varazze. Intitolare una nave di nuova costruzione della Marina Militare al navigatore varazzino Lanzarotto Malocello. E’ la proposta avanzata dal Comitato Promotore per le Celebrazioni del “VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012)”.

Il comitato, nell’ambito dei propri obiettivi statutari e delle iniziative celebrative in programma per ricordare l’impresa di scoperta dell’Arcipelago Canario avvenuta settecento anni or sono, con una missiva inoltrata al nuovo Capo di Stato Maggiore della Marina Amm. Giuseppe Cavo Dragone in occasione della sua nomina ed insediamento, ha ribadito l’idea di dedicare una nave allo scopritore delle Isole Canarie.

L’istanza, già avanzata dal Comitato promotore e al vaglio degli Uffici militari competenti, è condivisa e supportata dall’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, dall’Istituto Nazionale del Nastro Azzurro tra Combattenti decorati al Valor Militare e da altre prestigiose associazioni d’Arma.

“Tale iniziativa è motivata dal fatto che con tale atto di natura simbolica si intende rinverdire al giorno d’oggi la memoria storica dell’illustre navigatore varazzino, essendo il cacciatorpediniere ‘Lanzarotto Malocello’, già dedicato al navigatore e varato dalla Regia Marina Militare nel 1930, affondato nel 1943 nel corso di operazioni belliche” concludono dal Comitato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.