IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Forza Italia, il consigliere Muzio annuncia: “Non sarò presente alla convention di Toti”

L'esponente forzista: "Mi aspetto colpo di tacco da Berlusconi..."

Più informazioni su

Liguria. “Contrariamente a quanto scritto secondo cui alla convention promossa per il 6 luglio a Roma da Giovanni Toti saranno presenti ‘al gran completo tutti i consiglieri regionali liguri di Forza Italia’, comunico che, per scelta e motivazione politica, non ho avuto e non ho intenzione di partecipare a questa manifestazione”.

E quanto dichiara Claudio Muzio, consigliere regionale ligure di Forza Italia.

“Come ho già comunicato personalmente al presidente Toti, che ho sostenuto e sostengo con vigore e convinzione nella sua veste di governatore della Liguria – prosegue il consigliere regionale azzurro – non andrò a Roma perché ritengo che l’evento del Teatro Brancaccio nasca e ruoti attorno ad un equivoco: non mi è per nulla chiaro, infatti, se lo scopo della convention sia rafforzare Forza Italia oppure svuotarla”.

“Se la prospettiva fosse quella di allargare il campo e di andare a prendere voti che altrimenti non arriverebbero, la condividerei in pieno, ma se l’obiettivo è invece quello di svuotare Forza Italia rimestando nel mortaio i voti che già abbiamo, non potrò essere della partita”.

“Io sono stato eletto nel 2015 in Forza Italia – sottolinea ancora Muzio – ho raccolto 3.100 preferenze di persone che hanno scritto il mio cognome sotto il simbolo di Forza Italia, e per scelta, convinzione e rispetto di chi mi ha votato rimarrò in Forza Italia fino all’ultimo giorno del mio mandato e lavorerò sul territorio perché il partito torni a crescere”.

“Confido in tal senso – conclude – che il 25 giugno, al Consiglio Nazionale di Forza Italia, il presidente Berlusconi dia quel colpo di tacco che tante volte ci ha fatto vedere nei momenti difficili”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.