IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Football americano: Pirates in campo a Napoli per la storia

Una lunga trasferta per la semifinale di Conference Sud

Albisola Superiore. Una semifinale inedita attende la ciurma pirata in quel di Napoli, domenica 16 giugno. Ai piedi del Vesuvio andrà in scena la semifinale di Conference Sud tra la locale formazione dei Briganti Napoli ed i Pirates 1984 del presidente Giacchello.

Una sfida che richiama alla mente l’anno 1987, quando i Pirates, freschi di promozione in A2, andavano a sfidare, sul campo casalingo di Savona, i Kings Napoli per l’accesso alla semifinale nazionale del campionato di Serie B.

Vittoria che andò ai partenopei per 7-6, al termine di una sfida intensa. Alcuni dei Pirati di allora fanno oggi parte dello staff ligure. Dal presidente Giacchello ai due vicepresidenti Murialdo e Meini, ai coach Abate, Valsecchi e Casirati.

I Briganti Napoli sono un team fisico che gioca un football essenziale ma efficace, basato essenzialmente sulle corse, allenato molto bene da Chitos, coach con molta esperienza ed intelligenza tattica.

Alfredo Giuso Delalba, head coach dei Pirates, dichiara: “La vittoria del derby non avrà poco valore se non diamo seguito ai risultati. Questo ho detto ai miei ragazzi. Siamo consapevoli che abbiamo ancora tre partite da vincere per entrare di diritto nella storia del football italiano ma soprattutto nella storia dei Pirates. Questo è il nostro obiettivo. Ci attende una lunga trasferta, che la dirigenza ha organizzato al meglio. Ma è pur sempre una lunga trasferta. Affronteremo un team molto fisico ed un tipo di gioco che non abbiamo mai affrontato in precedenza. Questo ci penalizza, ma siamo fiduciosi che i ragazzi sapranno adattarsi velocemente ai cambiamenti. Come sempre il campo darà il suo verdetto e siamo pronti ad accettarlo, qualunque sia l’esito del match”.

Appuntamento alle ore 15 al campo di via Quagliariello a Napoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.