IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale playoff, la Rari Nantes Arenzano mette un piede in A2 fotogallery

A Savona i biancoverdi hanno la meglio sul Lerici

Savona. A Savona va in scena gara 1 della finale playoff di Serie B tra Rari Nantes Arenzano e Lerici Sport, una delle quattro sfide che assegneranno altrettanti posti in Serie A2.

Gg

L’Arenzano ha terminato la stagione regolare con un bilancio di 17 vittorie e 1 sconfitta, eliminando poi nel primo turno dei playoff con due successi il Cus Geas Milano. Il Lerici Sport, terzo classificato ma a pari punti con la seconda, la Luca Locatelli, ha avuto la meglio sia all’andata che al ritorno sulla Pivert Varese Olona Nuoto.

Nei due precedenti in questo campionato, successi dei biancoverdi: 7-9 all’andata e 16-9 al ritorno.

La cronaca. Circa 150 gli spettatori, con una rumorosa rappresentanza ospite.

Del Vecchio sul primo pallone. Difese aggressive, il punteggio non si sbocca. Va nel pozzetto Zaric e Sammarco para due volte.

Telara affonda Robello: rigore. Damonte lo trasforma per l’1 a 0 a 4’21”. Poi Damonte prova a risolvere l’azione con una palombella, fuori di poco.

A 2’05” palla da Lottero al centro per Piccardo che spara in rete il pallone del raddoppio. Nel frattempo Zaric è già gravato di due falli. Robello viene espulso ma Musiello para su Rossi. Il primo tempo termina 2 a 0.

Secondo tempo, Ghillino chiama subito Sammarco ad una parata non facile. Sull’altro fronte Fiaschi centra il palo alla sinistra di Musiello. A 6’15” va in gol Knezevic tra qualche protesta dei biancoverdi.

Ancora super Sammarco su Ghillino. Rossi va nel pozzetto e Del Vecchio da posizione due infila in rete la palla del 3 a 1.

Poco dopo Siri colpisce il palo; l’azione di attacco dell’Arenzano prosegue e lo stesso numero 4 trova il varco per fare 4-1 a 3’57”.

Contestazioni degli ospiti che chiedono invano una espulsione; De Grado chiama time-out. Superiorità che Robello dal centro trasforma.

Musiello con grande riflesso para il tocco ravvicinato di Knezevic. A 2’12” Rossi trova lo spiraglio tra palo e portiere per il meno 3.

Espulso Piccardo per fallo su Knezevic, il tiro dalla distanza di Sabioni non trova la porta. L’ultimo tentativo, di Zambello, è a lato.

A metà gara Arenzano avanti 5 a 2. Cinque i falli per parte.

Nel terzo tempo, dopo 2’30”, gli arbitri estraggono un cartellino rosso e un giallo all’indirizzo della panchina locale.

Il primo ad arrivare alla conclusione in porta, in superiorità, è Mezzasalma: para Musiello. A 4’06” Telara segna la terza rete degli spezzini.

Il Lerici vive un buon momento e il suo pubblico lo incita a gran voce. Siri espulso per fallo al centro su Knezevic ma il tiro di Rossi è sulla traversa.

Lottero nel pozzetto, Musiello para su Gardella e poi su Zaric con l’aiuto della traversa. A 1’24” un gran gol di Messina interrompe l’astinenza dei biancoverdi.

Fallo grave di Lottero, giro palla, l’azione sembra sfumata ma Knezevic riesce a realizzare il meno 2.

Il tempo conclusivo inizia sul 6 a 4. Prima palla ai locali. Sammarco respinge il tiro di Del Vecchio e poi quello di Messina.

L’arbitro espelle Siri e Sabioni. Per quest’ultimo è il terzo fallo. Messina scheggia il palo. Pallonetto di Telara, Musiello lo devia sulla traversa.

Zaric terzo fallo grave, ma l’azione biancoverde sfuma. Time-out di De Grado a 3’47” dalla sirena sul 6 a 4. A 3’19” la rete di Damonte porta i locali di nuovo sul più 3.

Sammarco para su Messina ma nulla può su Ghillino pronto ad insaccare sulla ribattuta.

Viene espulso De Grado per proteste. Rigore, terzo fallo per Siri e Rossi trasforma dai cinque metri.

Messina si ritrova a tu per tu col portiere e dopo una serie di finte lo trafigge: 9 a 5.

Ancora una traversa colpita da Messina e una parata di Damonte, poi la sirena. Arenzano vince gara 1 della finale, la A2 è ad un passo. La partita di ritorno si giocherà sabato 22 giugno.

Il tabellino:
Rari Nantes Arenzano – Lerici Sport 9-5
(Parziali: 2-0, 3-2, 1-2, 3-1)
Rari Nantes Arenzano:
A. Damonte, Lottero, Robello 1, A. Siri 1, Zambello, Messina 2, Rasore, Piccardo 1, Ghillino 1, W. Del Vecchio 1, Masi, M. Damonte 2, Musiello. All. Andrea De Grado.
Lerici Sport: Sammarco, Piscopo, Mezzasalma, Telara 1, Zaric, Durno, Virdis, Fiaschi, Rossi 2, Sabioni, Gardella, Knezevic 2, Telesca. All. Marco Rolla.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.