IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale Ligure, tortora in difficoltà uccisa a pietrate

Un passante aveva chiamato i volontari dell'Enpa, ma al loro arrivo l'animale era morto

Più informazioni su

Finale Ligure. Episodio di inciviltà a Finale Ligure. Un passante, vedendo una giovanissima tortora in difficoltà in una via della città, ha avvertito i volontari della Protezione Animali, che sono arrivati da Savona per recuperarla: nel frattempo, però, qualcuno l’aveva uccisa con una pietrata.

“In questa stagione i volontari dell’Enpa sono in totale emergenza – fanno sapere dalla Protezione Animali – nel mese di maggio hanno soccorso 321 animali selvatici feriti, malati o nidiacei caduti dai nidi, più di dieci al giorno in tutta la provincia, e a giugno superano i quindici; ben poche persone accettano di portarli alle sedi di cura, a Savona (via Cavour 48 r) o Leca d’Albenga (ex canile Enpa in regione Carrà) e debbono quindi percorrere ogni giorno alcune centinaia di chilometri per raggiungerli”.

“E poi ci sono le cure da fare – proseguono – gli imbocchi dei piccoli dall’alba al tramonto, le pulizie delle gabbia curatoriali e dei locali: tutti lavori svolti da pochissimi volontari, perché gli appelli per avere aiuto manuale da parte di altri animalisti, diffusi con frequenza sui social, non trovano alcun riscontro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.