IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale Ligure, Nicola Viassolo nuovo segretario di Fratelli d’Italia? “Voci infondate, resto in Forza Italia”

"Seguo con passione e interesse il cambiamento in atto in FI, anche per Fratelli d'Italia serve rinnovamento"

Finale Ligure. Subito dopo la debacle elettorale aveva annunciato il “ritiro”… Lo aveva fatto su Facebook, in maniera goliardica, tuttavia dopo anni da assessore e consigliere comunale era difficile ipotizzare nel concreto un abbandono completo dalla scena politica finalese. E così ecco l’indiscrezione su Nicola Viassolo, secondo rumors e voci arrivate da ambienti politici finalesi: sarà lui il prossimo segretario di Fratelli d’Italia a Finale? Uno scenario politico plausibile per il suo longevo passato in Alleanza Nazionale, smentito però seccamente dal diretto interessato: “Non è così e non sarà così – sottolinea Viassolo -. Queste voci circolate in queste ore non hanno alcun fondamento”.

E aggiunge: “La mia battuta sui social subito dopo la sconfitta alle elezioni comunali era scherzosa… Anche perchè con 197 preferenze la mia parte per il centrodestra credo di averla fatta”.

“Tengo a precisare che seguo con interesse e passione gli attuali passaggi di cambiamento in Forza Italia, ribadendo il massimo appoggio e sostegno al governatore Toti e alla sua azione politica, che pare abbia già portato a qualche risultato con la sua nomina e coordinatore nazionale del partito” aggiunge ancora Viassolo.

Quanto al capitolo su Fratelli d’Italia: “Ovviamente, anche per il mio trascorso in Alleanza Nazionale, spero in un rinnovamento e strutturazione del partito a livello locale, a Finale Ligure sicuramente serve una guida e un lavoro di riorganizzazione, sempre con l’obiettivo di dare forza a tutta la coalizione di centrodestra: mi auguro che si possa intraprendere al più presto questo percorso” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.