IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festa a Carcare: l’Acqua minerale di Calizzano è in Serie B2 fotogallery

La società di Carcare vince la sfida playoff contro il Santa Sabina e torna in Serie B2: commossa la dedica al presidente Balestra

Carcare. L’Acqua minerale di Calizzano Carcare ha conquistato la Serie B2 di pallavolo. La vittoria a Genova contro il Santa Sabina, nella terza sfida della finale playoff, consegna l’attesa promozione alle ragazze della val Bormida.

Dopo la vittoria nella prima gara e la sconfitta casalinga della seconda, stasera a Genova Quarto le due società si giocavano la stagione. La sfida è andata a Carcare, che ha prevalso al termine del quarto set. Vinti i primi due, rispettivamente 25-18 e 25-21, le padrone di casa hanno tentato la rimonta nel terzo parziale, vincendo 26-24. L’acceso set è stato il preambolo del 18-25 con cui carcare ha chiuso la partita. Da lì l’esplosione di gioia.

Le biancorosse possono fare festa e preparare il ritorno alla Serie B2, quella categoria nazionale già raggiunta e lasciata, non per retrocessione ma per questioni non-sportive, due anni fa. La conquista del palcoscenico nazionale è dedicata al presidente Claudio Balestra, recentemente scomparso e indimenticabile per l’intero movimento pallavolistico.

Ecco la formazione base della stagione vincente: 5 Elena Gaia, 6 Valentina Amato (libero), 7 Simona Marchese, 8 Giorgia Moraglio (libero), 9 Daniela Cerrato, 10 Selene Raviolo, 11 Giulia Masi, 12 Silvia Giordani, 13 Elisa Torresan, 14 Matilde Bellandi, 15 Agnese Bausano, 18 Federica Fronterrè, 19 Francesca Briano. In panchina la collaudata coppia Marco Dagna e Sandro Loru.

La costruzione della prossima stagione comincia già ora. L’arena nazionale è cosa diversa dalla massima serie regionale, come a Carcare già sanno bene. Piani e obiettivi sono ancora da definire, ma l’entusiasmo è da curare fin da questi istanti di festa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.