IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Deejay Contest e musica in 12 location diverse: così l’associazione “Giovani Alassio” celebra la “Festa della musica”

L’evento si svolgerà domani (21 giugno). Prevista una campagna di sensibilizzazione con la polizia locale

Alassio. Deejay contest, musica in 12 location diverse di Alassio, ma anche campagna di sensibilizzazione sull’assunzione responsabile degli alcolici. Così l’associazione “Giovani Alassio” ha deciso di celebrare la “Festa della musica”, prevista domani (21 giugno), unendo al divertimento anche momenti di serietà importanti.

Si partirà domani pomeriggio, dalle 17 alle 20, con 9 deejay protagonisti che, dislocati in 12 location diverse della città faranno ballare e divertire residenti e turisti fino alle 20 circa.

Alle 20, l’evento si sposterà di fronte all’Ubrecche dove sarà allestito uno spazio ristoro per mangiare e bere, in collaborazione con “Assoristobar”. Sarà presente anche la polizia locale, che cercherà di sensibilizzare i presenti sull’uso responsabile degli alcolici con una campagna di sensibilizzazione denominata “Bevi responsabilmente. Bevi Meglio”. Per gli interessati ci sarà la possibilità di “provare” l’alcol test.

Momento clou della giornata sarà tra le 22 e mezzanotte quando, sempre di fronte all’Ubrecche, si svolgerà il “Deejay Contest” che vedrà i 9 djs, protagonisti nel pomeriggio, in gara. A vincere sarà colui che otterrà il favore di una giuria ad hoc di esperti e il “boato” più grande da parte del pubblico.

“Questo evento nasce dalla volontà di includere maggiori realtà possibili di Alassio, anche per aiutare e incentivare il turismo. Ma anche dalla voglia di festeggiare una ricorrenza importante come la Festa della musica: un elemento di unione, così come lo sport, per i giovani e non solo. Il tutto, unito alla campagna di sensibilizzazione sugli alcolici, fondamentale soprattutto per mettere in guardia i più giovani”, ha spiegato il presidente dell’associazione “Giovani Alassio” Giacomo Aicardi.

Aga (Associazione Giovani Alassio) è nata da poco con lo scopo di migliorare e far crescere il territorio e vanta un direttivo composto da 9 ragazzi: Giacomo Aicardi (presidente), Matteo Ballarini (vicepresidente) e poi ancora Noemi Montin, Luchino Melgrati, Greta Mascheretti, Alice Garibaldi, Iacopo Ciabini, Rachele Nappi e Aurora Moncheroni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.