IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cucciolo di daino vagante a Cairo Montenotte, salvato dai volontari Enpa

Verrà accudito fino allo svezzamento e poi rimesso in libertà

Più informazioni su

Cairo Montenotte. Un cucciolo di daino vagante a Cairo Montenotte è stato segnalato ai volontari della Protezione Animali savonese e preso in cura da uno dei collaboratori dell’associazione, che lo accudirà artificialmente fino allo svezzamento, per poi essere rimesso in libertà, ad avvenuta autosufficienza, in una zona idonea e protetta.

Enpa ricorda che “cuccioli di daino, capriolo e lepre trovati nei boschi e nei prati, immobili in stato di apparente abbandono, sono invece stati ‘parcheggiati’ dalla madre approfittando del loro mimetismo e dell’assenza di odori; lei è poco lontana ad alimentarsi o è fuggita spaventata da qualcosa o qualcuno e verrà poi a riprenderli, e non devono quindi essere toccati o prelevati”.

Il recupero degli ungulati (cinghiali, caprioli e daini) è comunque affidato dalla Regione Liguria agli Ambiti Territoriali di Caccia ma, “quando è possibile e fattibile l’Enpa, che si occupa a titolo volontario – con un solo contributo economico parziale della regione stessa, ogni anno sempre più ridotto – del soccorso di tutti gli altri animali selvatici feriti ed in difficoltà, collabora volentieri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.