IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cinghialino ferito recuperato sul Cadibona, inutile il tentativo di salvarlo dell’Enpa

Lo ha trovato un automobilista che lo ha consegnato ai volontari dell'associazione animalista che hanno fatto il possibile per curarlo

Più informazioni su

Savona. Un cucciolo di cinghiale in difficoltà è stato recuperato da un automobilista lungo la strada nazionale del Piemonte, in frazione Maschio, di Savona e consegnato alle cure dei volontari della Protezione Animali. “Il piccolo, probabilmente investito da un’auto dopo essere stato separato dalla protezione del branco, è parso subito grave e, malgrado le cure subito prestategli, è morto nella notte” spiegano dall’Enpa.

“Il recupero degli ungulati (cinghiali, caprioli e daini) è comunque affidato dalla Regione Liguria agli Ambiti Territoriali di Caccia ma, quando è possibile e fattibile l’Enpa, che si occupa a titolo volontario – con un solo contributo economico parziale della regione stessa, ogni anno sempre più ridotto – del soccorso di tutti gli altri animali selvatici feriti ed in difficoltà, collabora volentieri” proseguono dall’associazione.

“Caprioli e cinghiali hanno cominciato a crescere di numero dopo le incaute liberazioni di soggetti d’allevamento effettuate dai cacciatori negli anni 80 e 90 per la loro discutibile attività; per contenerne la proliferazione la legge prescrive di adottare metodi ecologici che, purtroppo, in tutti questi anni in cui Enpa chiedeva di studiarli e provarli, sono sempre stati osteggiati dai politici a tutela dell’attività venatoria, vera ed unica causa delle attuali criticità” concludono dalla Protezione Animali Savonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.