IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale, è stata fissata per l’11 luglio la nuova asta per la vendita dell’area T1

Ridimensionata la base d'asta per l'acquisto

Più informazioni su

Ceriale. Questa potrebbe essere la volta buona, considerando il forte ribasso d’asta che da un inizio da 7,5 mln di euro scenderà a poco più di 3 mln: dopo tre aste andate deserte, per l’11 luglio è stato fissato un nuovo passaggio presso il Tribunale di Savona per la possibile vendita dell’area T1 a Ceriale.

Si tratta di sei ettari di terreno e di 40 mila metri quadrati di edifici, un’area da tempo abbandonata e soggetta al degrado a seguito del crac Nucera e che vede da tempo impegnato il curatore fallimentare per trovare una soluzione giudiziale.

L’intera area era stata messa sotto sequestro con l’ipotesi di lottizzazione abusiva nel febbraio del 2011, nell’ambito del fallimento della società Geo Sviluppo Immobiliare dell’imprenditore Andrea Nucera. Il progetto iniziale prevedeva la realizzazione di un albergo a 4 stelle con 56 camere, un residence con 35 alloggi, altre abitazioni private ricavate in cinque edifici residenziali e una parte dedicata al commercio e ai servizi.

Negli ultimi tempi non sono mancati blitz e operazioni da parte delle forze dell’ordine, persiste una questione di sicurezza e ordine pubblico, ma anche problematiche di natura ambientale e di salute pubblica (in particolare in estate): per questo l’amministrazione comunale cerialese spera che qualcuno possa farsi avanti per l’acquisizione dell’area, in particolare con un prezzo ridotto più che della metà rispetto alla prima asta.

Bonificare e riqualificare da un punto di vista urbanistico la zona è ormaI diventata una priorità e secondo quanto trapelato non si esclude un possibile interessamento anche di più soggetti. L’11 luglio si saprà l’esito della nuova asta e il futuro del complesso turistico, residenziale e commerciale mai realizzato e che rimane in attesa di trovare un futuro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.