Celle Ligure, la Caritas lancia il progetto Commit per l'inserimento dei rifugiati - IVG.it
Accoglienza

Celle Ligure, la Caritas lancia il progetto Commit per l’inserimento dei rifugiati

Sarà ospitata una famiglia che ora vive nei campi profughi libanesi

richiedenti asilo arcimedia

Celle Ligure. Mercoledì prossimo 12 giugno alle 20:45 nella Società di mutuo soccorso in via Colla 28 si terrà la presentazione del progetto Commit a cura di Caritas, Comunità Servizi e Consorzio Communitas.

Sul territorio di Celle da agosto 2018 è aperto il progetto di accoglienza per richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale. Ad oggi ha accolto dieci uomini soli, a partire da settembre anche una famiglia reinsediata che attualmente vive nei campi profughi libanesi ed entrerà in Italia attraverso la via legale di accesso del “resettlement” (reinsediamento).

Gli operatori della Caritas presenteranno questo progetto in prosecuzione all’esperienza di “Rifugiato a casa mia”. “Vorremmo cogliere l’occasione del loro arrivo per provare a tessere dei legami che permettano alla famiglia di inserirsi nella comunità di Celle Ligure e avere dei riferimenti non solo di persone che lavorano nell’accoglienza ma di cittadini che vivono la quotidianità del paese”, spiega la Caritas.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.