IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cantera Torre de Leon: un’emozione senza tempo foto

Lo speciale Settore Giovanile del ct Vaniglia

Non finisce mai di stupire il sodalizio biancorosso (i colori della città di Savona, così come la Torretta stampigliata sulle magliette ne è il simbolo e l’emblema). Puntualmente ogni estate sale in cattedra e viene premiata da consensi e attestati di stima che vanno ben oltre le pur legittime attese. Alla base di questo enorme successo senza precedenti storici un mix vincente fatti di lavoro, idee, costanza, impegno, spirito di sacrificio, valori, senso di appartenenza e tanta, tanta fede.

L’associazione non profit affiliata all’ente di promozione Libertas e regolarmente registrata al Coni, fa della ricreazione il centro apicale delle sue attività che si snodano lungo l’arco temporale di tutto un intero anno. Nel tempo ha visto fiorire le sezioni dedicate appositamente alla cultura, all’arte, all’escursionismo, al volontariato e al tempo libero in generale.Fiore all’occhiello la tradizionale proposta di soggiorno turistico/sportivo, un progetto di elevata qualità che da un decennio ha trovato nella splendida Catalunya la sua terra elettiva, dopo essere approdato in precedenza in Francia, Belgio, Germania, Svezia e Paesi dell’Est. Consiglio direttivo, assemblea, staff tecnico e comitato organizzatore coordinati dal riconfermato responsabile dott. Felicino Vaniglia anche per questo Luglio 2019 hanno predisposto un programma di prim’ordine.

A tale proposito nella serata di lunedì 24 giugno all’interno della suggestiva Sala delle Federazioni è avvenuta la presentazione ufficiale delle iniziative che vedranno la luce a partire dal primo luglio. Il presidente in pectore ing. Piero Pirola ed il presidente onorario Massimo Mendicino, ribadendo il carattere ludico, aggregativo e sociale della Cantera, rivolgono anticipatamente il loro ringraziamento a quanti con spirito collaborativo e buona volontà rendono realizzabile una iniziativa dal’elevato contenuto formativo che consente ai giovani talenti savonesi di avere visibilità e prestigio in campo internazionale.

Perché l’inimitabile logo “Torre de Leon” è in continua ascesa: perché è abitato da un popolo rebelde sin causa, perché è un marchio inconfondibile, perché ha uno stile impareggiabile, perché è un brand fashion, perché è una fantastica avventura che non si limita a farsi gradire una volta sola, ma riesce a farsi scegliere sempre e comunque, perché è riuscito a lasciare una parte di sé nella memoria a lungo termine di chi ha deciso di dargli fiducia, perché è un motore fiammante rodato per tentare l’impresa, perché venendo al lato agonistico è un’idea di un calcio romantico che crea un legame imprescindibile con un ingrediente indispensabile qual’è la passione (la nostra stella polare, la nostra linea guida, la nostra fede), che unita alla competenza, alla conoscenza e all’esperienza, ne fanno un servizio di grandissima garanzia.

Asr Cantera Torre de Leon: una famiglia, una religione comune, una scuola di vita. Sul binario centrale è in arrivo la mitica Spain Trophy che da domenica 30 giugno a sabato 6 luglio vedrà schierati ben 3 magic team a difesa del blasone e degli onori conquistati: una Under 19 e ben due Under 17. Vamos alla battaglia entonces!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.