IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio mercato, Cristiano Scazzola è il nuovo mister dell’Alessandria

La Sanremese rinforza la mediana; Bencardino è il nuovo direttore tecnico dell'Imperia, Ghione allenerà il Mallare

Savona. Il savonese Cristiano Scazzola, dopo l’esperienza sulla panchina del Cuneo, è il nuovo allenatore dei “grigi” dell’Alessandria.

A rendere ufficiale la notizia è il comunicato ufficiale della società piemontese: “L’Alessandria Calcio dà il benvenuto a Cristiano Scazzola, già protagonista, come calciatore della storia della società, avendo totalizzato 65 presenze, 17 reti ed una promozione dalla C2 alla C1″.

Scazzola ha in precedenza allenato a Siena e Caserta, portando, nel 2014, le “bianche casacche” della Pro Vercelli in Serie B.

La Sanremese ha rinforzato la mediana acquisendo il diritto alle prestazioni sportive di Andrea Demontis e Giovanni Fenati.

Demontis, cresciuto nelle giovanili del Cagliari, ha giocato con le maglie di San Marino, Melfi e Lanusei, mentre  il genovese (classe ’95) Fenati, dopo la trafila nel settore giovanile della Sampdoria ha giocato con Lucchese, Padova, Poggibonsi, Massese, Fabriano, Savona e Querceta.

Alfredo “Ruspa” Bencardino, dopo la separazione dalla Dianese&Golfo, si accasa all’Imperia, società nella quale ricoprirà il ruolo di direttore tecnico.

La prima mossa del neo direttore nerazzurro sarà quella di nominare il nuovo tecnico, che prenderà il posto di Pietro Buttu, ritornato al Finale. Il favorito a sedersi sulla panchina di Piazza d’Armi è l’ex sanremese Alessandro Lupo.

Massimiliano Ghione, ex tecnico di Priamar, Altarese e Celle torna in pista, andando ad allenare l’ambizioso Mallare.

La Priamar ha tesserato l’ex Finale e Legino, Luca Spadoni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.