IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Buona presenza di savonesi all’Hero Sudtirol Dolomites evento

Lunga e difficile la gara tenutasi in Trentino lo scorso fine settimana. Erano in 14 i savonesi

Sabato 15 giugno 2019 si è tenuta a Selva Gardena la decima edizione della BMW HERO Südtirol Dolomites, la gara di mountain bike che rappresenta il clou del calendario internazionale sulla distanza marathon. Due i tracciati previsti: quello lungo di 86 chilometri ha un dislivello di 4.500 metri, e quello corto da 60 chilometri con solo (si fa per dire) 3.200 metri di differenziale. Numeri che rendono la HERO la maratona di mountain bike più dura al mondo.

Presente anche una truppa di atleti savonesi, 14 in totale che hanno visto nella gara regina il migliore fra i ponentini è stato Simone Ferrero del New Bike 2008 che ferma il cronometro su 5h18’43”, mentre Gabriele Boasi è nettamente più lento con il tempo di 6h48’52” con i colori del Team Marchisio Bici che piazza anche un altro tesserato sul podio virtuale dei savonesi. Si tratta di Emanuele Villa che conclude in 7h43’32”. 

Team Marchisio che si conferma sui 60 km in cui vola Michele Piras che fissa il tempo di 3h53’32”, una scheggia che lascia dietro il compagno di squadra Sergio Ratto che invece fa 5h52’08”. Nettamente più lento, ma comunque in gara Marco Giusto dello Speed Wheel che taglia il traguardo dopo 9h05’03”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.