IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ballottaggio di Albenga, appello congiunto di Giovanni Toti e Alberto Cirio per Calleri sindaco

"Albenga strategica per Liguria e Piemonte"

Albenga. Il governatore della Liguria Giovanni Toti e l’eurodeputato Alberto Cirio. Arriva da loro l’ultimo “appello al voto” a favore di Gerolamo Calleri, candidato sindaco di Albenga per il centro-destra che domenica si giocherà la poltrona di primo cittadino della località ingauna al ballottaggio contro Riccardo Tomatis.

“Domenica si vota per il ballottaggio – ricorda Toti – Io e l’amico Alberto siamo qui per pregarvi prima di tutto di votare: è un vostro diritto ma anche un vostro dovere, per cambiare il destino della vostra città. E poi vi chiediamo di scegliere bene: Albenga ha bisogno di ricostruire tutte le opportunità che ha perso in questi cinque anni, ha bisogno di valorizzare i propri prodotti d’eccellenza, i propri cittadini e le loro creatività e capacità. Albenga ha bisogno di costruire un futuro. E Gerolamo Calleri è l’uomo in grado di garantire questo futuro. Quando sarà eletto potrà lavorare con quello spirito che i cittadini di tante altre località che in Liguria hanno votato centro-destra hanno già voluto premiare”.

Alberto Cirio aggiunge: “Liguria e Piemonte sono comunità amiche. Gero Calleri è una amico e io sono orgoglioso di essere qui per testimoniare la mia fiducia in lui e per augurargli di diventare, domenica, sindaco di Albenga. Una città straordinaria, importante, che ha nel turismo e nell’agricoltura elementi di eccellenza e con cui potremo fare, in futuro, tante cose belle nell’interesse dei nostri cittadini”.

E Calleri: “Toti e Cirio sono due amici che rappresentano la Liguria e il Piemonte, tra i quali c’è un filo conduttore che passa per Albenga. Sarà bello essere sindaco di Albenga e poter contare su questo legame con la Regione Liguria e con il Piemonte”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.