IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Autostrade, no all’aumento delle tariffe per le tratte liguri. Toti: “Accolta la nostra richiesta”

Nessun aumento dei pedaggi dal 1 luglio

Liguria. “Apprendiamo con soddisfazione dalla società Autostrade per l’Italia che, come da nostra richiesta, non scatteranno dal 1 luglio gli aumenti tariffari previsti sulla rete autostradale ligure e resteranno in vigore tutte le agevolazioni attuali”. Lo afferma il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti.

“Un segnale importante di attenzione al territorio in un momento delicato, in cui inizia la costruzione del nuovo ponte e la stagione estiva entra nel vivo” aggiunge il governatore ligure.

Lo stesso Consiglio regionale della Liguria aveva pprovato all’unanimità un ordine del giorno, sottoscritto da tutti i gruppi, che impegnava la giunta ad adottare ogni iniziativa utile affinché venga prorogato il congelamento delle tariffe per le tratte autostradali liguri. Secondo i firmatari dell’ordine del giorno, visti i gravi disagi alla circolazione e l’aumento dei costi di trasporto delle merci, conseguenti al crollo del ponte Morandi, un aumento dei pedaggi era un’ipotesi da rigettare.

Dal 1 luglio, infatti, era previsto lo stop al congelamento dei pedaggi autostradali concordati a Capodanno fra il ministero delle infrastrutture e molti gestori, con un incremento delle tariffe pari allo 0,8 per cento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.