Arpal, nuovo avviso per il gran caldo: umidità a livelli record - IVG.it
Ancora disagi

Arpal, nuovo avviso per il gran caldo: umidità a livelli record

Elevato disagio fisiologico per l'ondata di calore che sta interessando la Liguria e il savonese

Generica

Liguria. Nella giornata della demolizione di Ponte Morandi, con oltre 30 tecnici Arpal impegnati per il monitoraggio ambientale, continua il grande caldo in Liguria con tassi di umidità aumentati in molte zone. Per questo Arpal ha nuovamente emesso un avviso meteorologico relativo all’elevato disagio fisiologico per la giornata di oggi, venerdì 28 giugno.

Infatti oggi, su tutte le zone, persisteranno diffuse condizioni di disagio fisiologico per caldo anche elevato specialmente nei centri abitati e nelle valli interne poco ventilate. Poi, nella notte tra oggi e domani, sabato 29, un afflusso di aria umida nei medi livelli dalla Pianura Padana , porterà condizioni d’instabilità con possibili isolati rovesci o temporali d’intensità anche moderata, più probabili nell’interno, in locale sconfinamento verso la costa. Nel pomeriggio, invece, torneranno i rovesci “di calore” nelle zone interne. Le temperature massime sono attese in leggera diminuzione ma permarranno condizioni di moderato disagio fisiologico per caldo, più marcato nelle vallate poco ventilate. Per domenica 30 giugno ancora temperature sopra la media ovunque e moderato disagio fisiologico per caldo, specie nelle vallate poco ventilate.

Nella notte la stazione di Colle d’Oggia, 1163 metri nell’entroterra imperiese, ha registrato temperature oscillante tra 29.9 e 30.9. Valori molto elevati che hanno interessato anche altre stazioni interne del Ponente: ad esempio Pizzeglio (comune di Castelvittorio, Imperia) ha segnato una minima di 28.3. Nelle altre province si segnalano i 26.3 di minima a Prai (Campo Ligure, Genova), i 24.9 di Carpe Case Garoni (Toirano, Savona), i 26.1 di Corniolo (Riomaggiore, La Spezia). Il valore più basso della notte, 13 gradi, si è registrato a Calizzano (Savona) mentre le minime nei capoluoghi di provincia sono state: Genova Centro Funzionale 25.9, Savona Istituto Nautico 23.9, Imperia Osservatorio Meteo Sismico 23.8, La Spezia 24.2.

Alle ore 11.45, intanto, spicca il dato di Rocchetta Nervina, nell’entroterra imperiese, dove si sono toccati 38.8 gradi. Queste le temperature sempre alle 11.45, nelle stazioni di riferimento delle città capoluogo di provincia e il relativo tasso di umidità: Genova Centro Funzionale 29.6, 72% di umidità; Savona Istituto Nautico 28.6, 73% di umidità; Imperia Osservatorio Meteo Sismico 26.2, 84% di umidità; La Spezia 29.0, 68% di umidità.

(QUI L’avviso meteorologico nel dettaglio).

Per gli aspetti socio-sanitari e i comportamenti da adottare si rimanda al bollettino sulle ondate di calore emesso dal Ministero della Salute e reperibile sul sito www.salute.gov.it, che dettaglia i livelli di rischio socio-sanitario nelle varie città italiane.

leggi anche
Generica
Che tempo farà
Meteo: prosegue il caldo africano, oggi la giornata più torrida
caldo
Uff!
Temperature elevate e alto tasso di umidità, avviso meteo di Arpal per un’ondata di caldo e disagio fisiologico

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.