IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, presunti ordigni bellici sui fondali dell’isola Gallinara: stop a transito, attracco e immersioni

Attesi i subacquei specializzati per analizzare gli oggetti e procedere all’eventuale bonifica dell’area

Albenga. Presunti ordigni bellici sono stati ritrovati nello specchio acqueo antistante l’isola Gallinara. Lo si evince dall’ordinanza pubblicata dall’Ufficio Circondariale Marittimo di Loano-Albenga e firmata dal comandante Camila Ripetti Pacchini.

“L’ordinanza, – si legge, – impone l’interdizione dello specchio acqueo interessato dal presunto ritrovamento. È, dunque, vietato transitare, ancorarsi o, comunque, stazionare con qualunque unità dia da diporto sia ad uso professionale, effettuare la balneazione, effettuare attività di immersione con qualsiasi tecnica e svolgere attività di pesca di qualsiasi natura”.

“Inoltre, i centri di immersione autorizzati ad opera all’isola Gallinara, dalla data odierna e fine nuove disposizioni, non potranno fornire servizio di immersioni guidate all’interno dell’area individuata. Per i contravventori, previste multe molto salate”.

Ora, sono attesi i subacquei specializzati che analizzeranno i presunti ordigni bellici per stabilirne origine, tipologia e pericolosità. Quindi, si procederà all’eventuale bonifica dell’area.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.