IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, GSL vs Regione Liguria: il caso approda al giudizio del Consiglio di Stato foto

Nel 2015, l’ente regionale aveva sancito la cessazione della sperimentazione presso l’ospedale ingauno

Albenga. Dopo la pronuncia del Tribunale Amministrativo Regionale della Liguria, avvenuta lo scorso ottobre, che aveva respinto il ricorso presentato da Gsl, ora il compito di redimere il contenzioso tra Gruppo Sanitario Ligure e Regione Liguria passa al Consiglio di Stato.

La vicenda risale al novembre 2015, quando l’ente regionale aveva di fatto sancito la fine della sperimentazione in corso, ad opera di GSL, presso il reparto di ortopedia dell’ospedale Santa Maria di Misericordia di Albenga. Una decisione figlia del presunto “non raggiungimento degli obiettivi prefissati”.

“Il Gruppo Sanitario Ligure, ora in liquidazione, – come riportato dal portale Savonauno, – sosteneva invece come, ‘una volta interpretata la clausola contrattuale nel suo pieno tenore letterale’, i dati evidenziavano il conseguimento dell’obbiettivo, che sostanzialmente era quello di diminuire le ‘fughe’ dei pazienti savonesi verso strutture ortopediche fuori regione”.

“L’obiettivo dei tre anni di sperimentazione (2012-2014) sarebbe stato quello di ridurre le fughe dalla Liguria verso altre Regioni del 65% rispetto a quanto si era verificato nel triennio antecedente (2009–2011)”.

“Di qui una serie di ipotesi e di conteggi che anche il Tar aveva definito involuti e di poco chiara formulazione, dando comunque ragione alle tesi della Regione Liguria. Ora a dirimere definitivamente il caso saranno i giudici del Consiglio di Stato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.