IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga 2019, Calleri: “Per una città più turistica servono servizi pubblici”

“La civiltà di un territorio si misura anche in queste cose: per alcuni possono apparire secondarie, ma sono importanti”

Albenga. “Ieri ho avuto il piacere di incontrare nel centro storico un amico di lunga data, ingauno doc che da tempo si impegna in favore della promozione e della valorizzazione del nostro territorio. Abbiamo chiacchierato e scambiato qualche idea per migliorare la città e lui ha giustamente evidenziato un problema che va affrontato e risolto: ad Albenga mancano i servizi pubblici”.

Parola del candidato sindaco che rappresenta il centrodestra ad Albenga, Gerolamo Calleri, che ha proseguito: “Ritengo che la civiltà di un territorio si misuri anche in queste cose, che magari per alcuni possono apparire secondarie, ma che in realtà sono importanti. So che in passato se ne è parlato, ma spiace che a oggi nessuno abbia provveduto in maniera concreta: Albenga non può ambire a essere più accogliente sotto il profilo turistico, se non può neppure disporre di servizi di base, magari contando unicamente sulla straordinaria generosità e comprensione dei titolari di pubblici esercizi”.

“Misure sperimentate in diverse realtà d’Italia e anche da città vicine dimostrano che si possano trovare soluzioni che garantiscano di offrire il servizio garantendo al tempo stesso la sorveglianza e la massima sicurezza a prevenzione di eventuali atti vandalici o usi impropri. Sono certo che anche ad Albenga sarà possibile intraprendere questa strada e dotare la città, non solo in centro, di servizi pubblici per turisti, visitatori e anche cittadini. Un piccolo grande passo, per migliorare Albenga”, ha concluso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.