IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Ceriale torna la Notte Bianca del libro e delle librerie

Appuntamento sabato 22 giugno con diverse iniziative culturali, per grandi e piccini

Più informazioni su

Dopo la pausa del 2018, torna a Ceriale sabato 22 giugno la Notte Bianca del libro e delle librerie, organizzato in tutta Italia da “Letteratura Rinnovabile” ogni anno nel mese di giugno. Tema dell’edizione di quest’anno è la “Libertà”, con l’evento patrocinato dal Comune “Letti di notte” frutto di una riuscita collaborazione tra la Pro Loco, la Biblioteca Civica A. Sasso, l’associazione culturale “Sciuscia e Colla”, l’associazione Amici di Peagna, il GAVI, Gruppo Astrofili Volontari Ingauni, Mondadori Bookstore Loano, il Gruppo teatrale Quelli del mercoledì e l’attrice Nicole Vignola.

Un programma nutrito e vario che inizia con una proposta rivolta ai più piccoli: due letture-spettacolo animate e cantate, “Liberi AMO la fantasia” nella piazza della Chiesa e “Il Cantalibro” negli spazi dell’ex Cantiere in Lungomare A. Diaz.

Una accattivante novità di questa seconda edizione sarà il Silent Walking lungo la riva del mare con letture in cuffia a cura di Nicole Vignola sul tema libertà.

Non mancheranno momenti più canonici come quello nella sala “Riflessi a mare”, in lungomare 91 con l’Associazione Amici di Peagna che dal 1981 organizza ogni anno la prestigiosa Rassegna dei libri di Liguria e la presentazione dell’ultimo libro di Enrico Musso “Esercizi di potere”. Entrambi gli incontri saranno gestiti da Graziella Frasca Gallo. Al termine delle presentazioni un ricco buffet verrà offerto ai presenti dal Ristobar Bagni Ceriale.

E ancora “letture in libertà” a cura della Pro Loco e del gruppo teatrale “Quelli del mercoledì” sulle panche davanti al Pontile.

E poi, in attesa degli Astrofili, stelle cartonate e libri giganti faranno da sfondo per simpatiche foto di grandi e piccini.

Sulla balconata del Pontile a partire dalle 22:30, il Gruppo Astrofili Volontari Ingauni (G.A.V.I.) mostrerà stelle, pianeti e galassie a chi vorrà misurare il proprio senso della libertà con le distanze astronomiche e le meraviglie del cielo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.