IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piaggio Aerospace, sindacati chiedono nuovo incontro al Mise. Domani la visita del ministro Di Maio

"Obiettivo: proseguire il confronto aperto e valutare eventuali manifestazioni di interesse”

Villanova d’Albenga. Un nuovo faccia a faccia presso il Ministero dello Sviluppo Economico a Roma per fare il punto sulla situazione. È questa la richiesta avanzata delle sigle sindacali di Fim-Cisl, Film-Cgil e Uilm-Uil.

Una missiva inviata direttamente al Mise e al commissario straordinario di Piaggio Aerpospace Vincenzo Nicastro.

“Con la presente, – si legge nella lettera, – le segreterie nazionali sono a richiedere, anche per nome e per conto delle segreterie territoriali ed Rsu interessate, un incontro presso il Mise a valle della scadenza del bando presentato dal Commissario Straordinario in data 30 aprile 2019. Ciò al fine di proseguire il confronto aperto e valutare eventuali manifestazioni di interesse da parte di soggetti industriali”.

“L’incontro sarà utile anche per verificare lo stato di realizzazione degli impegni assunti dal Ministero nella riunione tenutasi lo scorso 24 aprile, rispetto ai contratti di attività da affidare a Piaggio Aerospace”, hanno concluso.

E cresce l’attesa in vista dell’incontro di domani con il ministro Luigi Di Maio, che prima sarà a Villanova d’Albenga, intorno alle 10, per visitare Piaggio Aerospace, e poi a Vado Ligure, intorno alle 13,30, per incontrare i lavoratori della Bombardier, che a loro volta hanno avanzato al ministro una richiesta di confronto sulla crisi aziendale in corso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.