IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Veloce campione: la gioia del presidente Bertrand Viti

I ringraziamenti del massimo dirigente della società granata al termine della stagione culminata con la promozione

“Nati per Vincere”: questo fu il mio saluto alla squadra alla prima partita giocata in casa.

“Campeones! Campeones!” cantano i nostri ragazzi dopo la vittoria sul Cervo, vittoria che, come noto, sancisce il meritato ritorno del nostro club in Promozione.

Sì, sono campioni.

Campioni veri.

Campioni sul campo, campioni in allenamento, campioni d’esempio per come, tra mille difficoltà dentro e fuori dal terreno di gioco, hanno affrontato quest’anno sportivo.

Campioni perché il progetto a cui ho preso parte tre anni fa insieme a molti di loro è passato attraverso una retrocessione, attraverso un’annata “spericolata” e, infine, attraverso un campionato culminato, come noto, nella tanto inseguita Promozione: tutti (chi c’era, chi è andato e venuto, chi è tuttora presente) hanno contribuito in qualche maniera a questo splendido risultato sportivo.

Campione Mario Gerundo, il “nostro Maestro”, che tre anni fa ci ha messo la faccia in una situazione difficile ed oggi, aiutato da tutto lo staff (il Team Manager Baldaccini, il Vice Allenatore Interlicchia, Conti allenatore portieri ed il Massaggiatore Pini) si gode il meritato risultato.

Campioni i ragazzi della Juniores, serbatoio imprescindibile per la prima squadra (diversi i debuttanti quest’anno!), diretti da uno staff di prim’ordine con i Mister Musso e Ceraolo ed i sempre presenti dirigenti Cavallini e Castangia.
Campioni i dirigenti della Società: Levo, da sempre appassionato cuore Granata, che ha sapientemente allestito la squadra insieme al Mister; il Direttore Generale Robustelli, che, come sempre, in maniera professionale ha organizzato tutto al meglio, dalla A alla Z, sempre in anticipo su ciò che occorreva ai ragazzi per allenarsi e giocare; il Segretario Ferraro, sempre presente e puntuale; il grande guardalinee Botasso, il vulcanico Pistone, il prezioso massaggiatore Carlevarino, l’aiutante di campo Cannella ed i vice Presidenti Monaco e Sanguineti per il prezioso aiuto fuori dal campo.

Campionissimo il nostro esuberante magazziniere Zenit, insostituibile aiuto e spalla sempre presente per tutti i dirigenti, giocatori e non solo.

Campioni i nostri ragazzi del Settore Giovanile, che hanno dato fiducia a questa società insieme alle proprie famiglie e che, a livello numerico, in tre anni di gestione sono raddoppiati ed hanno sostenuto la prima squadra con il proprio calore ed il proprio entusiasmo.

Settore Giovanile guidato da Sanguineti insieme ai preziosissimi Esposito e Grandi ed all’imprescindibile Segretario Generale “Totò” Lorito.

Campioni gli allenatori del settore giovanile Arrighi e Bruzzone (2002), Pensa (2003), Ottone (2005), Barrera (2006), Parodi e Tognetti (2007), Vejseli e Gennaro (2008/2009), Spoto, Barranca e Maida (2010/2011), Grandi (2012/2013), che con lo spirito della “Famiglia Granata” insieme ai dirigenti delle varie leve hanno fatto crescere sportivamente ed umanamente i nostri ragazzi.

Grazie campioni!

dott. Bertrand Viti
Presidente Asd Fbc Veloce 1910

La composizione della prima squadra 2018/2019: Arrighi, Barranca, Bruzzone, Calcagno, Ceraolo, Cerone, Colombino, Cosentino, Damonte, Fanelli, Guerra, Lavagna, Leone, Maida, Montalto, Murialdo, Palmiere, Pasquino, Recagno, Scerra, Tiola, Vejseli, Vario, Palomba.
Juniores convocati: Castangia, Foccis Cicogna, Paggi, Penna, Rapa, Valerioti, Vanzillotta, Zoppi.

veloce

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.