IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Under 14 maschile, semifinale: Basket Cairo sconfitto in gara uno

Landini Lerici vittorioso in Val Bormida

Cairo Montenotte. Il Basket Cairo ha affrontato sabato 11 maggio gara uno della semifinale del campionato Under 14 maschile. Vediamo com’è andata nel resoconto della stessa società valbormidese.

Under 14 maschile
Gara uno semifinale
Basket Cairo-Landini Lerici 59-69
Sconfitta bruciante che complica la stagione gialloblù

Parte nel peggiore dei modi la semifinale di categoria per i ragazzi gialloblù, che non riescono mai ad imporre il loro gioco e alla fine di una gara tirata soccombono con un punteggio anche bugiardo visto l’equilibrio visto in campo. La partita comincia con molta tensione da entrambe le parti e con errori banali, ma i primi a sbloccarsi sono gli spezzini che sembrano in ottima forma. Spesso la palla si appoggia sotto canestro e Cairo non trova contromisure se non spendendo falli. Nella seconda metà della prima frazione finalmente Cairo riesce a regolare la difesa e diventa anche più efficace in attacco con la solita formula, difesa e palla recuperata e conseguente contropiede di cui spesso il finalizzatore è Pirotti. Nel primo quarto c’è anche da segnalare un’ottima prestazione a rimbalzo d’attacco di Rolando, che però spesso non si converte in punti realizzati. Il primo quarto si chiude sul 18 a 13 per i cairesi con molto rammarico in quanto la differenza di punteggio potrebbe essere stata molto maggiore.

Seconda frazione con Lerici che ritorna in campo molto motivato e riesce a mettere in difficoltà la compagine cairese che continua a sbagliare tantissimo in attacco, spesso per realizzare un canestro servono 2 o anche tre tiri, e l’imprecisione comincia a diventare un fattore. Si va all’intervallo sul 31 a 30 per il Basket Cairo ma la difficoltà a mettere punti sul tabellone comincia a preoccupare coach Pedrini.

All’inizio del terzo quarto purtroppo Cairo perde Rolando per raggiunto limiti di falli, e quindi diminuisce anche l’efficacia difensiva, ma nonostante questo Cairo riesce a mantenere un certo equilibrio rispondendo ai canestri spezzini con belle azioni in attacco. Di Roberto trova spesso la strada per realizzare, mentre Pirotti non riesce a dare seguito ai suoi molti rimbalzi in attacco. Il parziale del quarto è di un solo punto a vantaggio di Lerici (17-18) e la gara è in perfetta parità a 48 punti.

Ci si gioca tutto nell’ultima frazione le squadre appaino stanche e provate ma danno tutto in campo. Purtroppo però la lucidità dei cairesi si perde un po’ e continuano i troppi errori da sotto, il coach prova a fermare più volte la gara per resettare i cairesi che troppo spesso non giocano con lucidità. Probabilmente la scarsa attitudine a partecipare a gare con alto contenuto tecnico e agonistico non aiuta i giallo blu che più volte vanno in confusione lasciando strada libera agli spezzini.

Il risultato finale di 59 a 69 non rispetta l’equilibrio visto in campo nonostante la prestazione di Cairo non fosse delle migliori. Il ritorno previsto per venerdì 24 a Lerici dovrà essere una battaglia sportiva in cui i ragazzi cairesi dovranno essere consapevoli di dover alzare il loro livello di intensità per poter tendere alla bella.

Parziali 18-13; 13-17; 17-18; 11-21.
Tabellino: Pirotti 29, Di Roberto 12, Diana 13, Rolando 3, Marenco 2, Giordano, Coratella, Benearrivato, Bagnasco, Servetto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.