IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tragedia a Stella: a Bergeggi l’ultimo saluto a Giampaolo Rebella

L'uomo era un dipendente di Ata ed è morto dopo essere stato azzannato dal cane del vicino di casa

Stella. Sono stati fissati per domani mattina a Bergeggi, nella chiesa parrocchiale di San Martino, alle 10,30, i funerali di Giampaolo Rebella, il dipendente di Ata Spa che una settimana fa era stato azzannato al volto e al collo dal mastino del suo vicino di casa a Stella Santa Giustina.

Il nuovo mezzo per l'elisoccorso

Questa sera, alle 17,30, sempre nella stessa chiesa sarà recitato il rosario. Sulla tragedia è stata aperta dalla Procura di Savona (le indagini sono coordinate dal pm Elisa Milocco) un’inchiesta per omicidio colposo a carico del padrone del cane.

Secondo quanto ricostruito finora dai carabinieri, l’aggressione è avvenuta quando Rebella stava rincasando ed è entrato nel giardino, comunicante con quello dei vicini. Sembra che il mastino abbia attaccato il cocker della vittima che è intervenuto per dividere i due cani, ma è finito a terra ed è stato morsicato al collo, al braccio ed al volto. Ad allontanare l’animale di grossa taglia è stata la mamma di Rebella che, sentendo le urla, è uscita ed è riuscita ad interrompere l’aggressione colpendo l’animale con un bastone sul muso.

Immediata era scattata la chiamata al 118 che aveva mobilitato la Croce Rossa di Stella e l’automedica e poi anche l’elicottero dei vigili del fuoco per un trasporto più veloce all’ospedale San Martino. Purtroppo però le condizioni di Rebella erano critiche ed è morto dopo tre giorni di ricovero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.