IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Studenteschi, Liceo Bruno di Albenga da favola: è campione d’Italia foto

Nella fase finale di Bari le ragazze condotte da Antonello Garzoglio e Nicola Rossi hanno trionfato: rappresenteranno l'Italia ai Mondiali in Brasile

Albenga. Impresa storica per la pallavolo ligure: il liceo G. Bruno di Albenga conquista il titolo di campione d’Italia femminile ai Campionati Studenteschi.

Alla manifestazione, svoltasi a Bari dal 13 al 17 maggio, hanno partecipato le quaranta scuole vincitrici del titolo regionale: la Liguria è stata rappresentata dal Liceo Lanfranconi di Genova e dal Liceo Giordano Bruno di Albenga, rispettivamente per la categoria maschile e femminile.

I ragazzi genovesi, guidati dal professor Ernesto Dotta e dalla professoressa Donatella Tidona, hanno conquistato un soddisfacente nono posto, frutto di due sconfitte (con Campania e Lombardia) e tre vittorie (con Basilicata, Calabria e Toscana).

Dal settore femminile è arrivata una vittoria storica, ancor più esaltante perché contro pronostico: infatti le ragazze del Liceo albenganese si sono presentate ai nastri di partenza in qualità di outsider (settime classificate nella precedente edizione del 2017) e sono state inserite nel girone di qualificazione con la Valle d’Aosta e i campioni in carica dell’Emilia Romagna.

Proprio la vittoria sofferta ma meritata contro le emiliane (25/24 25/22), ha convinto le liguri che si poteva coltivare un sogno; il quarto di finale vinto con autorità (25/11 25/14) contro le padrone di casa della Puglia, nonostante una palestra “infuocata” dal tifo avversario, ha definitivamente reso consapevole il gruppo delle proprie qualità tecniche e caratteriali.

La semifinale vinta contro la corazzata Friuli Venezia Giulia, formata da giocatrici molto prestanti fisicamente e guidata da un docente tecnico federale, è stata esaltante e estenuante (25/17 20/25 15/9) e ha catapultato il Giordano Bruno alla finalissima del giorno dopo.

Alle ore 15 di venerdì 17 maggio, in un Palaflorio gremito da più di ottocento persone, le dodici atlete liguri e i loro docenti si sono presentati in campo, visibilmente emozionati e quasi increduli. Il Piemonte, formazione spesso presente in queste finali, ha approfittato della situazione e “aggredito” il match, portandosi su un parziale di 20/10 che pareva preludio ad una cocente sconfitta.

In questo frangente grande merito va attribuito al coach delle albenganesi, il professor Antonello Garzoglio: con autorevole tranquillità, infondendo fiducia e coraggio, ha convinto le proprie ragazze a giocare senza timore e, seppur concedendo il primo set (20/25), ha praticamente dato inizio ad una nuova partita. Vinto con relativa facilità il secondo set (25/18), le atlete del Bruno hanno cominciato il tie-break con il giusto atteggiamento, lottando punto a punto fino allo strappo finale che, dal punteggio di 11/12, ha portato quattro punti consecutivi e la meritata vittoria.

Un’esperienza incredibile, un ricordo ed un’emozione fortissimi che rimarranno scolpiti per sempre nel cuore di queste meravigliose dodici studentesse e dei loro docenti.

Inaspettata, al termine della premiazione è arrivata l’investitura ufficiale del Miur: il Liceo G. Bruno rappresenterà l’Italia ai campionati mondiali del prossimo anno in Brasile.

Ecco le dodici ragazze che hanno scritto la storia della pallavolo studentesca ligure: il capitano Cassisi Giulia, Andreetto Elena, Basso Amita, Brignoli Silvia, Carofiglio Alessia, Cortese Gaia, Curto Giulia, Ferrari Alessia, Ferrari Alessandra, Insero Giulia, Noci Evita, Scirocco Giulia. Docenti accompagnatori: Antonello Garzoglio, Nicola Rossi.

Sono doverosi i ringraziamenti a coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questa impresa sportiva: al dirigente del Liceo G.Bruno prof.ssa Simonetta Barile, ai colleghi del Dipartimento di Scienze Motorie del Liceo G. Bruno, al personale di Segreteria del Liceo G.Bruno, alle società del territorio che hanno concesso le atlete (Albenga Volley, Alassio Volley, Gabbiano Andora, Maurina Imperia), allo sponsor tecnico Errea e al suo rappresentante Roberto Barla, al coordinatore regionale Pierpaolo Varaldo e al coordinatore provinciale Marco Sonaglia, a tutti coloro che da casa hanno sostenuto costantemente la squadra con un messaggio, una telefonata o un like sui social.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.