IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sport ed educazione in compagnia di 4 grandi campioni, domani va in scena “Un Campione per Amico” evento fotogallery

Il tour mira a trasmettere i valori positivi dello sport attraverso momenti di animazione e di gioco, affiancati da progetti informativi di educazione finanziaria dedicati ai più piccoli

Savona. Il conto alla rovescia è giunto allo “zero”. “Un Campione per Amico”, la più importante e longeva manifestazione italiana a carattere sportivo-educativo, che quest’anno celebra la sua ventesima edizione, promossa da quattro miti dello sport italiano come Adriano Panatta, Andrea Lucchetta, Francesco Graziani e Jury Chechi, in collaborazione con Banca Generali, domani (28 maggio) arriva per l’ultima tappa in Liguria, a Savona.

La cornice scelta sarà piazza Sisto: grazie all’aiuto e al sostegno delle autorità locali si trasformerà per una mattinata in una palestra a cielo aperto, dove i quattro importanti testimonial insegneranno ai bambini delle scuole elementari e medie inferiori, non solo i segreti per diventare dei veri campioni, ma soprattutto cosa vuol dire vivere lo sport attraverso l’integrazione, il rispetto delle diversità, la determinazione e la passione nell’inseguire i propri sogni.

Sarà compito infatti di Adriano, Andrea, Francesco e Jury, a partire dalle 9.30, trasmettere ai più giovani i valori essenziali che valgono sia nello sport sia nella vita e nelle relazioni di tutti i giorni. L’obiettivo del tour è infatti quello di avvicinare i ragazzi ad un’attività fisica regolare, indispensabile, insieme ad una corretta alimentazione, ad uno sviluppo e una crescita sana.

Tra i protagonisti dell’edizione 2019 c’è Banca Generali che conferma l’attenzione verso le tematiche valoriali nei confronti delle nuove generazioni, scegliendo di affiancarsi, per il decimo anno consecutivo, alla manifestazione rafforzando, in questa nuova edizione, l’impegno verso l’educazione finanziaria. Saranno infatti trasmesse ai ragazzi, in una sorta di animazione itinerante per tutta la durata del tour le nozioni base in materia di risparmio ed educazione finanziaria.

“Siamo molto contenti di promuovere in Liguria, e in particolare a Savona, un evento che non è solo sportivo ma racchiude in se valori fondanti di vita e di relazione” – spiega Fabio Venturino, Area Manager di Banca Generali Private in Liguria – “crediamo sia importante trasmettere alle nuove generazioni i valori positivi dello sport e avviarli anche ai primi passi nell’educazione finanziaria che è uno dei temi clou nella sfera del risparmio”.

Grazie all’organizzazione di AP Communication ed alle partnership che essa ha saputo stringere con le Istituzioni, l’evento, patrocinato da CONI, è diventato negli anni la più importante iniziativa che lega lo Sport al mondo della Scuola.

“Ogni anno Un Campione per Amico – spiega Adriano Panatta – riesce a trasmettere sensazioni uniche a noi Campioni ma soprattutto ai tantissimi bambini che in una mattinata riempiono di luce e colori le piazze delle loro città e giocano insieme a noi divertendosi grazie alla musica, all’animazione alla voglia stare insieme conoscendo e praticando l’attività fisica. Lo sport è infatti il giusto traino per trasmettere ai ragazzi i valori essenziali che coniugano la competizione sportiva a quella della vita, dove i risultati arrivano sempre per chi sa aspettare, per chi ha tenacia, per chi rispetta il lavoro proprio e degli altri”.

Il successo della manifestazione, la più longeva e prestigiosa nell’ambito dell’educazione sportiva nei confronti dei bambini, è scritto nei numeri: 19 edizioni in archivio, quella in corso è la ventesima, 190 tappe già percorse, uno staff di oltre 50 persone che si muove di città in città, ma soprattutto oltre 10 mila ragazzi coinvolti ogni anno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.