IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona e Ligorna, una rete per parte ed entrambe vanno ai playoff risultati

I biancoblù, sotto a metà gara, rimediano nella ripresa e in semifinale ritroveranno proprio i genovesi

Più informazioni su

Savona. Ultima giornata di campionato per la Serie D. Al Bacigalupo di Savona si affrontano due squadre che puntano a non terminare oggi la loro stagione. Sia i padroni di casa che il Ligorna, infatti, ambiscono a giocare i playoff, ma a seconda del risultato odierno una delle due potrebbe venire scavalcata da due o tre delle tre compagini che inseguono, ovvero Inveruno, Casale e Folgore Caratese. Sono quindi cinque le società in corsa per tre posti residui nei playoff.

La sfida odierna vale il terzo posto in classifica, dato che il Savona ha 1 punto di vantaggio sui genovesi. All’andata finì in parità, 1 a 1.

La cronaca. Alessandro Grandoni presenta in campo Fiory, Vittiglio, Grani, Venneri, Miele, Guarco, Tognoni, Cambiaso, Bacigalupo, Kallon, Virdis. Lo schema è il 4-3-3.

Le riserve sono Gallo, Aretuso, Esposito, Federico, Degl’Innocenti, David, Torelli, Piacentini, Lombardi.

Luca Monteforte schiera il Ligorna con Bulgarelli, Spera, Capotos, Silvestri, Gallotti, Lala, Zunino, Menegazzo, Valenti, Chiarabini, Miello. In campo con il 3-4-3.

A disposizione ci sono Luppi, Capurro, Lembo, Gilardi, Romano, Ivaldi, Testa, Brusacà, Cappannelli.

Arbitra Paolo Armando Mulas della sezione di Sassari, coadiuvato da Michele D’Ambrosio (Torre Annunziata) e Gennaro Russo (Napoli).

La società savonese decide di mettere i biglietti in vendita a 5 euro, ma la risposta è scarsa con circa cento spettatori; alcuni tifosi incitano la squadra dal di fuori dello stadio ma decidono di non entrare. Locali in maglia a strisce biancoblù, calzoncini bianchi e calzettoni blu; genovesi in maglia gialla, calzoncini bianchi e calzettoni gialli.

Lunghe fasi di studio, non si annotano azioni da rete. Primi 8 minuti senza emozioni.

Al 9° Capotos atterra Cambiaso: ammonito. Tognoni calcia la punizione mettendo in area, Bulgarelli fa suo il pallone in due tempi.

Al 18° il primo corner della partita, in favore del Savona. Poi, palla ancora in angolo. Nessun pericolo, però, per il portiere ospite.

La partita si accende al 24°: Vittiglio sulla destra va sul fondo, palla in mezzo, stacco di Virdis: il suo colpo di testa centra l’incrocio dei pali. Rapido cambio di fronte, palla per Zunino che dal limite dell’area sferra un tiro che fa secco Fiory. Ligorna in vantaggio al 25°.

Al 26° va al tiro Bacigalupo: facile la presa di Bulgarelli.

Al 29° viene ammonito Venneri. Ancora due cartellini gialli al 33°: ne fanno le spese Tognoni e Zunino.

Il Savona fa la partita, alla ricerca del pareggio. Al 34° prova il tiro Tognoni: sul fondo.

Al 37° conclusione di Kallon: respinta in angolo.

Al 42° Kallon viene atterrato da Gallotti, che viene ammonito. Calcio di punizione: Vittiglio spara sulla barriera.

Si va al riposo con il Savona sotto di un gol. Inveruno e Casale stanno vincendo; al momento i biancoblù sarebbero fuori dai playoff.

Inizia il secondo tempo, senza cambi.

I locali cercano di ricominciare a fare gioco. Ma è il Ligorna a rendersi pericoloso: al 3° Menegazzo prova a superare con un pallonetto Fiory in uscita: a lato.

Al 6° Degl’Innocenti prende il posto di Miele.

al 18° Tognoni inserisce David al posto di Grani.

Al 21° Tognoni chiama alla parata Bulgarelli.

Al 23° Gallotti devia un pallone in angolo. Sulla palla messa in mezzo Bulgarelli sbaglia l’uscita, la sfera danza sulla linea ma l’arbitro vede un fallo in attacco.

Al 25° è Zunino a rifugiarsi in corner. Sugli sviluppi deviazione di Tognoni e Bulgarelli respinge un pallone indirizzato all’incrocio. Momento favorevole al Savona, ma il forcing dei padroni di casa non viene premiato.

Al 32° Piacentini prende il posto di Bacigalupo e Lombardi sostituisce Tognoni.

Il cambio sortisce gli effetti sperati: al 33° un potente tiro di Lombardi si infila in rete. Risultato sull’1 a 1, Savona nuovamente nei playoff.

Monteforte inserisce Gilardi per Spera. Al 40° un cambio per parte: Esposito per Cambiaso tra i locali, Cappannelli per Silvestri tra gli ospiti. Al 42° nel Ligorna dentro anche Romano e Testa, fuori Capotos e Valenti.

La partita si spegne; entrambe le squadre con questa situazione sono ammesse ai playoff e non puntano più alla vittoria con decisione.

Finisce 1 a 1. Il Savona si conferma in terza posizione. Il Ligorna è quarto, grazie alla classifica avulsa che lo premia nei confronti delle altre tre squadre che hanno terminato a quota 54 punti. Pertanto una delle due semifinali playoff del girone A sarà nuovamente Savona contro Ligorna. L’altra semifinale vedrà di fronte Unione Sanremo e Inveruno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.