IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, la stagione estiva dell’Opera Giocosa riparte nel segno di Giacomo Puccini

E' stata presentata con l'iniziativa “Musica in Comune... aspettando l'estate”

Savona. Con l’iniziativa “Musica in Comune… aspettando l’estate” è stata presentata nella Sala Rossa del municipio di Savona la stagione estiva dell’Opera Giocosa.

“Musica in Comune vuol essere un gioco di parole – ha spiegato Giovanni Di Stefano, direttore artistico dell’Opera Giocosa – un modo per sottolineare non soltanto la collaborazione con l’amministrazione comunale e con i concerti aperitivo che si terranno dal 19 maggio nell’atrio del Comune ma anche il senso dell’unire le forze che rappresenta la collaborazione che ci avvicina tutti, associazioni e sponsor, in un lavoro mirato alla valorizzazione sia di un patrimonio musicale sia del territorio. Come suggeriscono la musica e l’arte dovremo pensare sempre che c’è qualcosa di più importante delle beghe che spesso ci sono nella quotidianità”.

Ad aprire la stagione degli appuntamenti (che, sotto l’egida del rosa, si spera beneagurante, dei fiori di pesco giapponesi saranno nel segno della “Madama Butterfly” di Giacomo Puccini e del suo “Un bel dì vedremo” tra gli eventi clou dell’estate, il 3 e 5 e 7 luglio) penserà domenica 19 maggio il primo concerto aperitivo che, alle 11 (con ingresso a 5 euro e apertura della biglietteria alle 10.15 fino ad esaurimento posti), tutto incentrato sulla musica di Rossini.

“Rossini amava spaziare e noi resteremo fedeli al suo esempio – ha detto il Maestro Loris Orlando – dedicheremo a lui il primo concerto aperitivo. Il 9 giugno sarà invece la volta delle musiche di Saint-Saëns Mendelssohn, Debussy, Rosenblatt mentre a fare da protagonista il 16 giugno, la settimana prima del concerto della Masterclass di Renata Scotto, sarà la musica antica. Il tutto senza dimenticare la Petite messe solennelle di Gioacchino Rossini che, a ingresso libero, l’otto giugno alle 17.30 nella Chiesa di Sant’Andrea verrà eseguita per la prima volta con l’orchestra”.

“Felice per questa creatura – ha commentato, riguardo ai concerti aperitivo, il sindaco di Savona, Ilaria Caprioglio – è un’iniziativa che si replica a grande richiesta”.

“I quattro concerti più uno saranno soltanto l’inizio di una stagione ricca – ha concluso Giovanni Di Stefano – le sorprese da qui all’autunno saranno tante”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.