IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quiliano 2019, si conclude il tour di Progetto Comune: ultimo appuntamento martedì in sala consiliare

Si parlerà degli interventi di riqualificazione in località Orso, di illuminazione pubblica e del centro storico

Più informazioni su

Quiliano. Si conclude il tour di incontri pubblici della lista civica di Progetto Comune per la presentazione dei candidati e del programma elettorale. Ultimo appuntamento martedì 21 maggio alle ore 20.45 presso la sala consiliare Piazza della Costituzione di Quiliano.

Durante l’incontro verranno presentati i componenti della lista e il programma elettorale. L’incontro proseguirà con una intervista del giornalista Mario Muda, ex vice direttore del Secolo XIX, al candidato sindaco Nicola Isetta. In tale contesto verranno affrontati i principali temi che interessano il nostro territorio e Quiliano in particolare.

“Il progetto e la lista sono il frutto di un percorso puramente civico – spiegano – Che parte dal Gruppo Allargato per arrivare ai candidati alla carica di consilieri comunali. La lista è rappresentativa delle diverse istanze del territorio con significative e diverse competenze. E’ una lista ‘per’ e non ‘contro’ qualcuno o qualcosa. E’ un progetto che si pone in continuità con l’esperienza iniziata, dal nostro gruppo, nel 2014. Nonostante cinque anni fa abbiamo perso (per pochi voti), non ci siamo disuniti, abbiamo trovato nuove adesioni, abbiamo continuato a lavorare, a formare cittadini, a programmare e a decidere insieme ai componenti del Gruppo Allargato sulle piccole e grandi cose. Il bene di Quiliano è la stella polare che guida la vostra navigazione”.

“I prossimi saranno anni difficili – proseguono da Progetto Comune – dovranno essere fatte scelte strategiche importanti. Ci sono problematiche aperte rilevanti. Occorre una guida autonoma, capace e in grado di saper dialogare, ma anche essere ferma e risoluta nel confronto con gli altri enti. Siamo preoccupati della situazione in cui versano le famiglie e le attività economico produttive sul nostro territorio. Ripetute sono le situazioni di disagio e la mancanza di prospettive concrete e tangibili. Abbiamo realizzato un progetto ambizioso e dettagliato e per questo chiediamo ai cittadini di poterlo attuare”.

“Quiliano è un paese rurale per sua tradizione, cultura, architettura dei suoi borghi e presenta prodotti di eccellenza riconosciuti come tali. Il primo passo è quello di amarlo e di essere consapevoli che abbiamo una grande opportunità. In questo settore bisogna riprendere un cammino teso a ricreare rapporti e credibilità amministrativa con la costruzione di un rapporto di rete locale e a sistema con i territori viciniori. Riteniamo che bisogna cambiare linea e passo” insistono da Progetto Comune.

“Tra le altre cose – annunciano – nella serata discuteremo delle nostre idee e proposte in merito alle diverse tematiche del programma, tra cui la riqualificazione del centro storico e del suo sistema di parcheggi, di pedonabilità e di viabilità che si snoda tra le due strettoie. Degli interventi di riqualificazione in loc. Orso. Parleremo di impianti d’illuminazione pubblica. Vi è la necessità di una ripartenza realizzativa di messa in sicurezza sul nostro territorio attraverso la messa in posa di opere strategiche. Permangono le criticità di ampia parte del territorio del nostro Comune, lungo le aste del Quiliano e del Quazzola. Aree che interessano centri fortemente abitati (vedi in Quiliano il Centro Storico e loc. Orso). Parleremo di scuole, sport e quanto si evidenzierà opportuno e necessario, secondo le necessità poste dai cittadini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.