IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piaggio Aero, Vella (Cisl): “Ancora nessun segnale concreto da parte del Governo”

"Motori, velivoli, assistenza e manutenzione: tenere unita la produzione"

Villanova d’Albenga. “Prendiamo atto delle dichiarazioni dell’Ad di Leonardo Alessandro Profumo, ma siamo sempre convinti che il futuro della Piaggio passi attraverso la sua unicità e la sua specificità costruita su motori, velivoli, assistenza e manutenzione negli stabilimenti di Genova e Villanova d’Albenga”.

Queste le parole di Alessandro Vella, segretario generale Fim Cisl Liguria.

“Bisogna che il Governo, che ha dichiarato l’importanza e la strategicità della Piaggio Aero per il nostro Paese, dia seguito, oltre alle commesse sui motori, agli impegni comunicati alle organizzazioni sindacali lo scorso 24 aprile, ovvero gli ordini di retrofit e di acquisizione dei P180 e dei P1HH. Solo così potremo rimettere sulla giusta direzione l’azienda”.

“I 504 lavoratori coinvolti nella cassa integrazione insieme a quelli di Laerh (in cig già dallo scorso dicembre) stanno pagando il prezzo delle non scelte e il rischio di peggiorare la situazione, in assenza di ordini è evidente. Tutto ciò in attesa di un piano industriale di prospettiva” conclude Vella.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.