IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mioglia tra i primi 10 comuni del progetto “Eolo Missione Comune” con 16 mila voti

Il comune potrà essere sostenuto attraverso "missioni" sui social media

Più informazioni su

Mioglia. Il progetto Eolo Missione Comune, lanciato lo scorso 11 aprile, fa registrare un grande successo nella sua prima fase ed entra nel vivo con i primi 10 comuni che, grazie ad un totale di 740.802 mila voti, concorreranno per i prossimi quattro mesi per aggiudicarsi i premi “smart” messi in palio da Eolo, principale operatore in Italia nel fixed wireless ultrabroadband per i segmenti business e residenziale e ideatore del progetto.

In gara per la Liguria il Comune di Mioglia è all’ottavo posto della classifica: con un totale di 16.858 voti potrà essere sostenuto dai propri cittadini o simpatizzanti attraverso vere e proprie “missioni social” seguendo le indicazioni presenti sul sito della piattaforma e tentare di aggiudicarsi il contributo massimo di 14 mila € da convertirsi in premi tecnologici, adatti a trasformare i piccoli comuni in vere e proprie “smart cities”.

I passi da seguire sono semplici: condividere il link https://missionecomune.eolo.it su Facebook, poi condividere il video di #EOLOMissioneComune su Facebook o Instagram e scattare una foto del piatto tipico del comune o dello scorcio più bello e pubblica su Facebook o Instagram con l’hashtag #EoloMissioneComune. Alcuni esempi di missioni sono già disponibili sulla piattaforma Missione Comune.

Obiettivo del progetto è aiutare i piccoli comuni sotto i 5 mila abitanti a contrastare il crescente spopolamento, offrendo connettività e premi digitali (1 connettività omaggio per 2 anni, webcam, totem interattivi, lavagne digitali, proiettore, tablet) che possano portare anche le realtà più piccole ad innovarsi. Nel frattempo continua la seconda fase di votazione salire per gli altri dieci comuni che verranno estratti il 1° giugno e potranno partecipare all’iniziativa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.