IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Matteo Salvini in esclusiva a IVG.it: “Opportunità unica di portare due liguri a Bruxelles” fotogallery

"Vogliamo far crescere Pietra e soprattuto Albenga, dove abbiamo avuto un grande sindaco in passato, Rosy Guarnieri"

Albenga. Elezioni amministrative ad Albenga e Pietra Ligure ed elezioni europee. Sono stati questi i temi clou dell’intervista esclusiva che il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini ha rilasciato ai microfoni di IVG.it, una manciata di minuti prima di tenere il suo comizio sul palco allestito per l’occasione in piazza del Popolo.

Intervista esclusiva Ivg Salvini

Risposte rapide e concise dalle quali è però emersa la grande convinzione del leader della Lega di poter lasciare il segno in modo concreto, sia a livello comunale che europeo. Albenga e Pietra Ligure, due comuni chiave nello scacchiere ligure, vedono candidati alla poltrona di sindaco proprio due leghisti, rispettivamente Gerolamo Calleri e l’onorevole Sara Foscolo.

Qui il videomessaggio per i leghisti finalesi e la lista Gualberti Sindaco:

“La prospettiva in questi due comuni è crescere, sempre di più. E penso soprattutto ad Albenga dove abbiamo avuto un grande sindaco in passato (Rosy Guarnieri). Ho scelto di essere qui per unire la memoria del passato al futuro che stiamo preparando. Sono orgoglioso di quello che la Lega sta facendo a Genova e in tutta la Regione Liguria”, ha dichiarato Salvini.

Quindi un passaggio sulle elezioni europee dove la Lega, per la Liguria, schiera l’albenganese Cristina Porro e il genovese Marco Campomenosi e sul cui esito positivo, il vicepremier sembra non avere dubbi: “Le possibilità di porta due liguri a Bruxelles? Cento su cento, senza dubbio. A patto, ovviamente, che i liguri votino ‘ligure’ il prossimo 26 maggio: si tratta di un’opportunità unica”.

“Un grazie a Matteo Salvini per essere venuto qui ad Albenga per l’ennesima volta e per la prima da vicepremier – ha dichiarato il candidato sindaco Gerolamo Calleri. – Ho detto che avrei chiamato il ministro (al confronto tra candidato sindaco di IVG.it) e mi hanno riso in faccia e detto ‘ma figuriamoci’. E ora Matteo Salvini è qui ad Albenga e so per certo che quando lo cercherò, in qualsiasi momento, lui risponderà di nuovo e ci sarà per noi, per Albenga”.

“Matteo Salvini dimostra ancora una volta che Albenga gli è cara e lui è vicino  alla nostra città e alla gente, tra la gente. Per per noi è un onore averlo qui. Il 26 maggio abbiamo un compito importante, quello di cambiare Albenga e di cambiare l’Europa: possiamo riuscirci perché la Lega è l’unico movimento vicino ai territori e alla gente”, ha aggiunto Cristina Porro, che con voce commossa ha chiuso il suo intervento con un ricordo dell’indimenticata Rosy Guarnieri.

“Conosco Matteo Salvini da tanti anni. Ho avuto l’onore di lavorare con lui a Bruxelles e ancora oggi ci confrontiamo spesso sulle idee che la Lega porta vanti da tempo sull’Europa. Tanti anni fa non siamo partiti da Bruxelles con idee così critiche e negative, ma oggi l’Europa si sta condannando all’autodistruzione: può salvarsi solo grazie a persone come Matteo Salvini. La Lega è forte e sono sicuro che il 26 maggio eleggerà molto parlamentari europei”, ha concluso Marco Campomenosi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.