IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Legalità ed educazione civica: l’Arma dei carabinieri incontra gli studenti dell’Alberghiero di Alassio

Protagonista, il luogotenente Gianluigi Marras, che ha risposto alle numerose domande formulate dagli alunni

Alassio. Nella mattinata odierna, le seconde classi dell’istituto Alberghiero alassino hanno incontrato, in un clima disteso, allegro, pieno di curiosità, di interesse e attenzione, i carabinieri di Alassio, che si sono detti “ben consci delle impareggiabili qualità professionali dei futuri cuochi e camerieri, avendo riscontrato, annualmente, in occasione della festa dell’Arma a Savona, il pregevole servizio svolto”.

E sono dunque “di casa” ormai i carabinieri nell’istituto Alberghiero, dove ance questa mattina hanno ritrovato con piacere i loro “amici in camice bianco, eleganti nello stile, sempre più cresciuti, simpatici, pieni di energia, raffinati nelle capacità e nelle competenze, desiderosi di confrontarsi con l’ambiente esterno e di scoprire nuove realtà”.

Nell’occasione, si è parlato, discusso, dibattuto, interrogato, sui tanti fatti di cronaca che hanno avuto come attori principali loro coetanei. Interessanti sono stati i commenti da parte di alcuni degli studenti, per come hanno affrontato il problema sul piano critico dei comportamenti, soprattutto per l’importanza della scuola, come interlocutore irrinunciabile e rilevante per il valore pedagogico educativo e formativo della quotidiana opera, circa la loro crescita umana e culturale.

Questi incontri si inseriscono nel progetto educativo, rinnovato e ravvivato annualmente dall’Arma dei Carabinieri di concerto con tutti gli istituti scolastici del territorio alassino, diretto a infondere nei ragazzi la cultura della legalità, l’educazione civica e il rispetto delle regole.

“Non è stata una lezione, anzi, un piacevole incontro, fuori dal protocollo, molto confidenziale, dove mi sono calato in mezzo agli alunni per rimuovere quella barriera che a volte non agevola e facilita  la comunicazione. Le due ore sono subito volate e la simpatica giornata si è conclusa con un arrivederci alla festa dell’Arma, il 5 giugno, a Savona, dove i protagonisti saranno nuovamente loro”, il commento del maggiore dei carabinieri Massimo Ferrari.

All’incontro odierno ha preso parte il luogotenente Gianluigi Marras, che con le sua vasta e variegata  competenza professionale, ha interloquito, Ion una sorta di “botta e risposta”, con gli alunni che lo hanno tempestato di domande. Ha replicato puntualmente, lanciando dei messaggi e delle testimonianze ricavate dalla sua qualificata esperienza di vita nell’Arma. Alla fine, la foto ricordo, come concreta testimonianza del rapporto umano che lega l’Istituto Alberghiero con l’Arma dei carabinieri di Alassio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.