IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La LNI di Varazze organizza la terza edizione della Veleggiata Malocello evento

Si svolgerà domenica 19 maggio

Varazze. Domenica 19 maggio, nel ricordo dell’impresa compiuta dal navigatore ed esploratore varazzino Lanzarotto Malocello, che all’inizio del XIV secolo scoprì Lanzarote e l’arcipelago Canario, la Lega Navale Italiana Sezione di Varazze, con il patrocinio del Comune di Varazze e del Comitato Malocello Internazionale, la collaborazione di Marina di Varazze e del Comitato Lanzarotto Malocello Varazze, organizza la terza edizione della Veleggiata Malocello, manifestazione velica costiera di 8 miglia nautiche Varazze-Celle-Varazze.

La veleggiata è aperta alle imbarcazioni monoscafo a bulbo di LFT a partire da 6,50 metri in possesso della documentazione, delle dotazioni di sicurezza prescritte dalla normativa per la navigazione da diporto e regolata dalle norme internazionali per prevenire gli abbordi in mare (Nipam – Colreg 1972).

La premiazione avrà luogo sabato 25 maggio alle ore 17 presso la sede della LNI Varazze, dove si svolgerà un rinfresco offerto dagli organizzatori, a cui sono invitati gli equipaggi iscritti e partecipanti alla veleggiata.

Sabato 21 settembre, nel contesto dell’ottava edizione del Lanzarottus Day, ai vincitori della Veleggiata Malocello saranno consegnati un attestato di partecipazione, appositamente realizzato in collaborazione con la giunta comunale, e una copia del libro non in commercio, riservato alle scuole di ogni ordine e grado, studiosi e docenti che ne fanno richiesta (fino ad esaurimento scorte): “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie” secondo volume, scritto da Alfonso Licata e da Fernando Acitelli, edito dalla Presidenza Nazionale della Lega Navale Italiana nel 2018.

trofeo-Derive

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.