IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In calo il numero di migranti presenti nei centri d’accoglienza Liguria: nel savonese -19.69 per cento

In diminuzione anche i reati: la differenza è dell'8,1 per cento a livello provinciale

Liguria. Sono scesi del 23,25 per cento gli stranieri presenti nei centri di accoglienza della Liguria: nel savonese il calo è pari al 19,69 per cento. Lo ha comunicato ieri il ministro dell’interno Matteo Salvini facendo un raffronto con i dati del primo trimestre dell’anno scorso. In diminuzione anche i reati: in questo caso la differenza è dell’11,7 per cento a livello regionale e dell’8,1 per cento a livello savonese.

Franco Senarega, capogruppo della Lega in Regione, precisa: “I migranti sono passati da 5.647 a 4.334. A La Spezia il calo è del 26,12 per cento, a Imperia del 24,65 per cento, a Genova del 23,25 per cento. I reati sono calati a Genova (-18 per cento) e alla Spezia (-6,5 per cento). Il decreto Sicurezza Bis, in dirittura d’arrivo, è il secondo tassello per potenziare la lotta all’immigrazione clandestina e tutelare l’operato delle forze dell’ordine”.

“Intanto, grazie all’applicazione del cosiddetto Decreto Salvini, che alla fine del 2018 ha fornito strumenti concreti e innovativi per allontanare clandestini e delinquenti, rafforzando la sicurezza urbana con più fondi e poteri ai sindaci contro il degrado urbano e lo spaccio di droga nelle nostre strade, si sono già concretizzati i primi risultati della politica di buon senso adottata dalla Lega e dal nostro ministro delliInterno. Pertanto, siamo soddisfatti. Tuttavia, noi non abbassiamo la guardia. Anche perché sul nostro territorio c’è ancora da fare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.