IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Basket Ceriale under 16 conquista la terza finale regionale consecutiva foto

Il Basket Ceriale vince in semifinale contro La Spezia e si giocherà il titolo di categoria Tigullio. KO per la squadra Under 18

Ceriale. Al termine del doppio scontro con la Scuola basket Diego Bologna La Spezia si aprono per il Basket Ceriale le porte della finale regionale under 16, mentre gli under 18 devono arrendersi in gara 3 al forte team spezzino,

Va in finale regionale con l’annata 2003 per il terzo anno consecutivo il Basket Ceriale, che regola in due gare La Spezia; se all’andata la partita casalinga era stata ben controllata, al ritorno invece si è trattato di una vera e propria battaglia, a partire dall’infinita trasferta infrasettimanale che ha portato i giovani atleti sul campo giusto in tempo per l’inizio della partita. Spezia infatti, grazie ad alte percentuali al tiro da fuori, ha sempre condotto la gara con un piccolo vantaggio, che Ceriale ha recuperato solamente negli ultimi minuti del match. Nel caotico finale di gara prima Spezia impatta la gara a 10 secondi dal termine, ma sull’azione seguente è Cerrato a segnare allo scadere e a regalare vittoria e finale regionale ai cerialesi. Spezia era imbattuta prima di queste due gare, proprio come Ceriale e Tigullio, le due future finaliste.

Chiaramente soddisfatto coach Romano dichiara: “Finale meritata per quanto hanno mostrato i ragazzi durante l’anno e visti anche i tantissimi impegni dovuti anche agli ottimi risultati del campionato under 18. Ora ci aspetta una squadra tosta, imbattuta come noi e con due stranieri ad arricchire il valore già ottimo della propria rosa. Siamo sicuri che saranno due belle partite e che saremo seguiti da tanti tifosi.”

Finisce invece la cavalcata dell’under 18, che in gara 3, sempre con Spezia, cede alla maggior esperienza e al valore del gruppo spezzino. In gara tre è Spezia ad andare avanti e ad allungare progressivamente, chiudendo definitivamente la partita nel terzo quarto. Un risultato comunque eccellente per un gruppo interamente sottoleva rispetto alle avversarie incontrate, in cui i ragazzi si sono tolti soddisfazioni via via sempre più grandi, fino ad arrivare a un passo dalla finale regionale in entrambe le categorie

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.