H.P. Savona in line Luca Zani conquista il bronzo nella maratona - IVG.it
Pattinaggio corsa

H.P. Savona in line Luca Zani conquista il bronzo nella maratona

Un quarto posto per Valeria Verteramo, un quinto per Lucrezia Vitale, un sesto per Fabio Monchiero

pattinaggio

Savona. La pioggia è stato il leitmotiv dei campionati italiani pista e maratona di pattinaggio corsa svoltisi a Noale, in Veneto, dal 16 al 19 maggio, impedendo lo svolgimento di alcune gare.

Ottime prove degli atleti dell’H.P. Savona in line con un terzo posto nella maratona Allievi e tanti piazzamenti che in alcuni casi avrebbero potuto essere podi.

Nei R12 Laila Petrini approda alla finale del giro ad atleti contrapposti classificandosi dodicesima, mentre Greta Lucon ed Alessandro Briano sono protagonisti di una buona finalina nella metri 3000 ad eliminazione.

Tra i Ragazzi bellissima prestazione di Fabio Monchiero nella metri 5000 ad eliminazione, che chiude in sesta posizione lottando come un leone in mezzo ai giganti della sua categoria.

Tra le Allieve Lucrezia Vitale, che da alcuni mesi è alle prese con un problema fisico, chiude in quinta posizione nel giro ad atleti contrapposti dopo aver avuto il terzo miglior tempo nelle qualifiche. Nona nella sprint in cui, pur avendo il quarto tempo, non riesce ad accedere alle semifinali.

Bene Giulia Fiorato in costante miglioramento ed artefice di una bella prova nella metri 500. Gaia Mancuso non molla mai nonostante le difficoltà e ottiene un bel sedicesimo posto nella maratona.

Tra i maschi straordinaria prestazione di Luca Zani nella maratona dove, sotto una pioggia battente, riesce ad aggiudicarsi la medaglia di bronzo con una grande volata dopo aver disputato un’ottima gara stando sempre tra i primi. Luca aveva già dato buoni segnali nella metri 10000 ad eliminazione. Grande soddisfazione per tutta la squadra e dell’allenatore Marco Pasquini.

Nelle Junior Valeria Verteramo nel giro ad inseguimento giunge quarta e nella sprint rimane fuori dalla finale per pochissimi centesimi terminando in quinta posizione. Non molto fortunata Alice Monchiero, reduce da problemi fisici che si fanno sentire anche a Noale.

Tra le Senior soliti applausi per la mitica Maria. Per l’H.P. Savona in line 27° posto su 88 società, buon piazzamento considerando la giovane età degli atleti.

Nella foto sopra: la premiazione di Luca Zani

Luca Zani con l’allenatore Marco Pasquini

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.