IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gruppo regionale Lega: “Basta attacchi al nostro viceministro Edoardo Rixi”

"Competente e capace di risolvere i problemi e di portare ottimi risultati per i cittadini e il territorio"

Più informazioni su

Liguria. “Pieno sostegno a Edoardo Rixi, persona seria, onesta e preparata. Il nostro viceministro non si tocca. La Liguria e l’Italia hanno bisogno di un uomo come lui al Governo. Senza se e senza ma”. La Lega ligure si compatta sul suo esponente di governo dopo gli attacchi degli alleati di Governo a Roma.

Massimo appoggio, quindi, al viceministro genovese delle Infrastrutture e Trasporti: “In tanti anni di impegno politico e di proficuo lavoro il nostro segretario nazionale ha dimostrato di essere competente, ma soprattutto capace di risolvere i problemi e di portare ottimi risultati per i cittadini e il territorio, prima come assessore regionale e poi come viceministro”.

Il Gruppo regionale Lega Nord Liguria – Salvini aggiunge: “Pertanto, alla Liguria e all’Italia serve il suo indispensabile supporto per lo sviluppo, il cambiamento e un futuro migliore. Ricordiamo, tra le altre cose, l’incessante impegno del viceministro Rixi a seguito del tragico crollo del Ponte Morandi e il miliardo di euro per Genova, gli stanziamenti dopo le violente mareggiate di fine ottobre scorso e i danni provocati dal maltempo in Liguria, gli sforzi e i passi in avanti per realizzare le infrastrutture e rilanciare il territorio e le attività portuali della nostra regione”.

“Come ha sottolineato oggi anche il presidente della giunta regionale Giovanni Toti, gli attacchi degli alleati di Governo ricordano i tribunali speciali dell’epoca fascista, che nulla hanno a che vedere con il garantismo e i diritti sui quali è fondata la nostra democrazia” concludono gli eponenti regionali del Carroccio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.