IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale Ligure Viva: “Grazie ai nostri elettori, non è andata come speravamo”

La candidata sindaco Maria Gabriella Tripepi: "Ero alla prima esperienza, ora i finalesi mi conoscono..."

Finale Ligure. Delusione elettorale cocente per il movimento civico di Finale Ligure Viva e la candidata sindaco Maria Gabriella Tripepi, superata anche da Pier Paolo Cervone e Tiziana Cileta nella corsa per il ruolo di primo cittadino.

Ecco il messaggio: “Finale Ligure Viva ringrazia di cuore chi ha creduto in noi. È la prima cosa che vogliamo fare: ringraziarvi uno per uno. Non nascondiamo la delusione della sconfitta perché nel nostro progetto ci abbiamo creduto molto e ci abbiamo messo tanto impegno e serietà. Consapevoli che non siamo stati in grado di farci conoscere e di far passare il nostro programma, da oggi ci rimettiamo subito al lavoro, perché a Finale vogliamo bene e continueremo a volere il meglio per noi e la città. Rimaniamo operativi, attenti e disponibili.

“Congratulazioni ai vincitori a cui auguriamo buon lavoro: Finale merita attenzione e riguardo. 486 grazie e un abbraccio a tutti quelli che ci hanno sostenuto e appoggiato”.

E la candidata sindaco aggiunge: “Non è andata come speravamo, anzi è andata male…” afferma.

“Abbiamo fatto il massimo e dato tutto quello che avevamo in questa campagna elettorale, per noi sicuramente difficile sotto vari punti di vista. Non entrare neppure in Consiglio è un forte dispiacere, non ce lo aspettavamo, ma gli elettori hanno deciso così e noi lo rispettiamo” aggiunge.

“Lasciamo in eredità le nostre proposte e una prospettiva progettuale per le ex aree Piaggio che spero non venga dimenticata: c’è un sentimento positivo e di apertura a un diverso e possibile sviluppo della zona: il nostro video ha raggiunto le 12 mila visualizzazioni” conclude Maria Gabriella Tripepi.

E proprio Finale Ligure, dal point di via Pertica, si è recata dalla lista del sindaco Ugo Frascherelli per complimetarsi della vittoria, ricevendo un applauso dalla lista rivale che tra le righe ha commentato: “… Peccato non avervi in Consiglio comunale, da voi saremmo stati certi di una minoranza costruttiva e di dialogo”.

Ora anche per il movimento civico sarà tempo di riflessioni sul proprio futuro e sul proprio ruolo nella politica finalese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.