IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale Ligure, appello del Comitato E.Celesia ai candidati sindaco: “Riportiamo le elementari a Finalborgo” foto

“Chiediamo un incontro per chiarire le loro posizioni in merito, e discutere in modo approfondito l’argomento”

Finale Ligure. Son passati diversi anni da quel 2012, quando le elementari Celesia furono spostate, dalla Giunta Richieri, da Finalborgo al plesso di Finalmarina. Ma i genitori dei ragazzi e il comitato “E. Celesia” non hanno mai smesso di impegnarsi, lottare e sperare per il ritorno della scuola nel Borgo.

E oggi si ripresentano con un accorato appello rivolto ai candidati sindaco di Finale Ligure per chiedere che “le scuole elementari siano nuovamente trasferite a Finalborgo”.

“Riavvolgiamo il ‘nastro’ al 2012, – hanno dichiarato dal comitato. – Le elementari Celesia, con 5 aule, si trovano all’interno del Complesso Ex Caserma Rivetti, insieme al Liceo Issel. La scuola funziona bene, tanto che sono presenti anche bambini provenienti da Finalmarina, Gorra, Feglino e addirittura Finalpia. Il Piano Formativo è molto completo, le maestre apprezzate, i ragazzi e i genitori contenti”.

“D’improvviso però il Liceo ha bisogno di aule (oltre alle 30 che già possiede) e la preside Vetrone decide di traferire le elementari, contro il parere dei genitori degli oltre 100 bimbi iscritti. Ne scaturisce una protesta, un’interrogazione al consiglio comunale e una spaccatura all’interno di maggioranza e opposizione”.

“Giusto per ricordare, i consiglieri Viassolo (maggioranza) e Cileto (opposizione) sono favorevoli, Luzi (maggioranza) e Colombo (opposizione) sono contrari al trasferimento. Alla fine di Giugno, dopo mesi di discussione e tentennamenti, il Sindaco Richeri decide di non spostare il plesso (‘La scuola rimane a Finalborgo’), e tutto sembra finito. Ma a luglio, con una delibera di giunta di sola maggioranza, Il Sindaco, contro la volontà di tantissimi cittadini, decide lo spostamento e avvalora le scelte della Preside Vetrone”.

“Così a settembre, oltre 100 ragazzi si ritrovano presso il plesso Arene Candide di V. Brunenghi, e dopo pochi mesi ci si accorge che gli spazi sono pochi, e la co-abitazione problematica. Il Comitato segnala più volte difficoltà e disfunzioni, ma purtroppo il trasferimento è ormai un dato di fatto. Nel 2014, con l’arrivo della nuova giunta Frascherelli, il Comitato instaura con l’amministrazione un confronto mirato a risolvere il problema e ad individuare un nuovo sito dove riportare il plesso, ‘provvisoriamente spostato a Marina’. Si individua nel Collegio Aicardi in via Celesia (una positiva coincidenza) il luogo dove ricollocare la scuola elementare, appena l’Inps avrà liberato i locali”.

“Nel frattempo anche la nuova preside Monica Carretto, preso atto delle problematiche, ne ha più volte discusso con l’amministrazione comunale. Dopo tanti incontri e confronti, ora che i locali sono liberi, il Comitato ritiene sia giunto momento di concretizzare quanto discusso in questi anni”.

“A questo punto il Comitato Celesia chiede ai candidati Sindaci un incontro per chiarire le Loro posizioni in merito, e discutere in modo approfondito l’argomento con i possibili futuri amministratori di Finale Ligure. Non la classica promessa elettorale, ma un impegno concreto e un percorso da condividere, con uno scopo comune: riportare la scuola elementare Celesia a Finalborgo”, hanno concluso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.