IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, l’appello dell’Anpi ai candidati sindaco: “Vietare manifestazioni neofasciste e razziste”

"Impegno di introdurre normative locali per impedire l'occupazione di spazi pubblici a movimenti che si richiamano all'odio e alla violenza"

Finale Ligure. Un invito a tutti e cinque i candidati sindaco a Finale Ligure, Pier Paolo Cervone, Tiziana Cileto, Ugo Frascherelli, Massimo Gualberti e Maria Gabriella Tripedi, da parte dell’Anpi provinciale che ha ripreso l’appello della locale sezione finalese “Mirko Bruzzi”: “Vietare manifestazioni neofasciste e razziste”.

Un documento che arriva anche sulla scia delle polemiche sulla cittadinanza onoraria di Mussolini, oltre al dibattito che si era svolto in Consiglio comunale lo scorso 25 Aprile, Festa della Liberazione.

“Il Comitato provinciale dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia di Savona, nel fare proprio l’appello che vi è stato rivolto dalla Sezione dell’ANPI “Mirko Bruzzi – Mino” di Finale Ligure, sollecita i candidati sindaco ad un pronunciamento pubblico sulla questione” afferma il presidente provinciale Anpi samuele Rago.

“Il riproporsi di movimenti e gruppi politici che basano la loro azione, spesso violenta, sull’odio, l’intolleranza, il razzismo e si dichiarano apertamente fascisti, devono fortemente preoccupare tutti i democratici ed indurre coloro che governano, o che si propongono di governare, le nostre città ad assumere impegno prioritario di introdurre normative locali per impedire l’occupazione di spazi pubblici a tali movimenti, come già avvenuto in molte città italiane. Lo domandiamo in nome della Resistenza, dei Martiri Partigiani e della Costituzione” conclude Rago.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.