IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elezioni Europee 2019, domenica si vota: tutti candidati e le informazioni su come votare

Chi può votare, le modalità di voto, cosa occorre per votare e i candidati delle 16 liste in campo

Più informazioni su

Provincia. Domenica 26 maggio gli elettori savonesi saranno chiamati a votare per il Parlamento Europeo. Le votazioni si svolgeranno nella sola giornata di domenica, dalle ore 7,00 alle ore 23,00. Subito dopo la chiusura inizieranno le operazioni di scrutinio.

CHI PUO’ VOTARE

Possono votare tutti i cittadini italiani maggiorenni iscritti nelle liste elettorali e i cittadini comunitari residenti nel savonese che hanno richiesto di votare per i candidati italiani al Parlamento Europeo. Per quanto riguarda gli italiani residenti all’estero, quelli residenti in paesi dell’Unione Europea potranno scegliere se votare all’estero nei seggi allestiti presso i Consolati o fare domanda di voto in Italia (entro sabato 25 maggio), mentre quelli residenti in paesi extra UE per votare dovranno venire in Italia.

MODALITA’ DI VOTO
Nella Circoscrizione Italia Nord Occidentale la scheda è di colore grigio. Le liste per cui è possibile esprimere il voto sono 16. L’elettore voterà tracciando un segno o una croce sul simbolo prescelto senza invadere i simboli vicini. E’ possibile esprimere fino a tre preferenze scrivendo cognome (o cognome e nome) dei candidati nell’apposita riga a fianco della lista prescelta. La Legge 65 del 24/04/2014 recante disposizioni in materia di garanzie per la rappresentanza di genere, prevede che nel caso di due o tre preferenze espresse, queste devono riguardare candidati di sesso diverso, pena l’annullamento della seconda e terza preferenza. L’unica eccezione è rappresentata dalla lista n.16 (minoranze linguistiche), per la quale può essere espresso solo un voto di preferenza. Le operazioni di spoglio inizieranno dalle ore 23 di domenica 26 maggio.

COSA OCCORRE PER VOTARE
L’elettore dovrà presentarsi al proprio seggio munito della tessera elettorale e di un documento di riconoscimento. Qualora nella tessera elettorale fossero esauriti gli spazi, o in caso di smarrimento o furto, l’elettore potrà procurarsi una nuova tessera recandosi presso l’Ufficio Elettorale del proprio Comune.

I CANDIDATI LISTA PER LISTA

POPOLARI PER L’ITALIA: Alessandra Ferrara, Piero Pirovano, Giorgio Agnellini, Paola Evangelisti, Giuseppe Prete, Addolorata Longo, Noemi Paola Riccardi, Maurizio Carlo Giuseppe Imbimbo, Emanuela Peter, Fabrizio Scaravella, Sonia Vicino, Luca Damian, Maria Leone, Gianmario Luigi Ferramonti, Delia Milanesio, Markus Johannes Krienke, Enrico Maria Tacchi.

+ EUROPA – ITALIA IN COMUNE – PARTITO DEMOCRATICO EUROPEO PDE ITALIA: Benedetto Della Vedova, Silvja Manzi, Paola Letizia Coggi detta Paola Testori, Marco Marazzi, Giulia Pastorella, Gabriele Molinari, Dino Guido Rinoldi, Cristina Bagnoli, Maurizia Bertoncino, Igor Boni, Bara Inoussa, Elena Marcellino, Alessandra Micalizzi, Stefano Morcelli, Lia Orfei, Mirko Paulon, Daniela Poggio, Marco De Andreis, Lorenzo Tosa, Martina Riva.

PARTITO COMUNISTA: Marco Rizzo, Laura Bergamini, Guido Ricci, Giovannina Bastone, Lorenzo Lang, Silvia Stefani, Georgios Apostolou, Rosa De Matteis, Ciro Massimo Argentino, Eleonora D’Antoni, Luca Ricaldone, Ingrid Sattel, Angelo Davoli, Laura Biancini, Graziano Gullotta, Lucia Firmani, Giovanni Barbieri, Maria Eugenia Scaramozzino, Canzio Giuseppe Visentin, Daniela Giannini.

POPOLO DELLA FAMIGLIA – ALTERNATIVA POPOLARE: Paolo Alli, Gabriella D’Amato, Giancarlo Archetti, Silvia Camilla Avagnina, Marco Ghirardello, Cristina Laganà, Luca Avagnina, Emanuela Pongiluppi Eleuteri, Maurizio Berger, Giuliana Ghione, Marko Rsu, Sandra Margaretta Anna Bonanni, Giovanni Grasso, Stefania Parma, Salvatore Angelo Pintus, Mara Festa, Roberto Frecentese, Margherita Ruffino.

PARTITO PIRATA: Luigi Di Liberto, Cristina Diana Bargu, Alessandro Ciofini, Monica Amici, Paul Stephen Borile, Sara Bonanno, Fabio Aaron Brancotti, Stefania Calcagno, Luigi Gubello, Valentina Piattelli, Marco Ciurcina, Maria Chiara Pievatolo, Carlo Piana, Rosaria Talarico, Marco Anselmo Luca Calamari, Aram Gurekian, Felice Zingarelli.

EUROPA VERDE: Elena Eva Maria Grandi, Domenico Finiguerra, Francesca Druetti, Antonio Caputo, Silvia Parodi, Maurizio Parodi, Dario Balotta, Ilaria Barbonetti, Giuseppe Civati Detto Pippo, Martina Comparelli, Paolo Crosignani, Veronica Dini, Enrico Fedrighini Detto Fedri, Antonio Limardi, Marco Moro, Tiziana Mossa, Maria Silvia Angela Concetta Pettinicchio, Paolo Pinzuti, Benedetta Rinaldi, Chiara Rossini.

“LA SINISTRA”: RIFONDAZIONE COMUNISTA – SINISTRA EUROPEA – SINISTRA ITALIANA: Eleonora Cirant, Massimo Amato, Maria Gabriella Branca, Alberto Anghileri, Cristina Elisa Cattafesta, Rosario Carvelli, Valentina Cera, Paolo Ferrero, Silvana Cesani, Aniello Fierro, Chiara Giordano, Roberto Pompilio Giudici Detto Cantu’, Sonia Modenese, Luca Massironi, Daniela Padoan, Paolo Narcisi, Rahel Sereke Detta Rachela, Argyrios Panagopoulos Detto Argiris, Cristina Torli, Mirko Rauso.

FORZA ITALIA: Silvio Berlusconi, Lara Comi, Massimiliano Salini, Giuseppina Versace Detta Giusy, Annalisa Baroni, Daniela Ruffino, Amir Atrous, Salvatore Barbagallo, Damiano Bormolini, Cinzia Maria Bosso, Benedetta Gaia Cosmi, Elisabetta Fatuzzo, Francesco Graglia Detto Franco, Massimiliano Grimaldi, Matteo Motta, Roberta Paparatto, Mauro Parolini Detto Mauro, Maria Rosa Assunta Porta, Pietro Tatarella, Claudia Toso.

FRATELLI D’ITALIA: Giorgia Meloni, Francesco Alberoni, Giovanni Berrino Detto Gianni, Fabrizio Bertot, Ubaldo Emilio Borchi, Marina Chiarelli Detta Marina, Novella Ferrini, Carlo Fidanza, Pietro Fiocchi, Agostino Ghiglia, Rosaria Lombardi, Stefano Giovanni Maullu Detto Maullo, Nicoletta Molinari, Federica Picchi, Mafalda Poli, Paola Renata Radaelli, Giuseppe Romele, Roberto Rosso, Maurizia Rota, Daniela Garnero Santanche’.

MOVIMENTO 5 STELLE: Maria Angela Danzi’ Detta Mariangela, Eugenio Casalino, Eleonora Evi, Tiziana Beghin, Silvia Malivindi, Christian Di Feo, Paola Macchi, Marcella Gilardoni, Andrea Togno, Giuseppe Renato Mastruzzo, Daniele Tromboni, Paola Pizzighini, Alessandro Di Pierro, Marco Mesmaeker Detto Mes, Andrea Palumbo, Simona Barello, Nicola Clerici, Maria Cristina Migliore, Monica Ferraris, Piero Puozzo.

CASAPOUND ITALIA – DESTRE UNITE: Simone Di Stefano, Angela De Rosa, Massimiliano Panero, Elisabetta Berta, Ronni Bottazzi, Lorenzo Cafarchio, Sergio Caru’, Cristina Cassarin, Allegra Miriam Cavalli, Paolo Cianalino, Giuseppe Lauria Detto Beppe, Patrizia Liberale, Adriana Mantoan, Marco Mori, Morena Pollini, Marco Racca, Stefano Scopacasa, Lucia Siciliano, Giulia Zenesini.

LEGA SALVINI PREMIER: Matteo Salvini, Heidi Monica Andreina, Marco Campomenosi, Alessandra Cappellari, Marta Casiraghi, Dante Cattaneo Detto Dante, Angelo Ciocca Detto Coccia, Gianna Gancia In Calderoli, Danilo Oscar Lancini, Pietro Antonio Marrapodi, Laura Molteni, Alessandro Panza, Vittoria Poggio, Cristina Porro, Marco Racca, Paolo Sammaritani, Silvia Serafina Sardone Detta Nardone Detta Silvia, Isabella Tovaglieri, Stefania Zambelli, Marco Zanni.

FORZA NUOVA: Roberto Fiore, Roberta Perrone, Duilio Canu, Angela Verdicchio, Salvatore Ferrara, Perla Polezzo, Stefano Rosario Saija, Francesca Frigerio, Claudio Negrini, Carmela Cortese, Vincenzo Santangelo, Francesca Morucchio, Andrea Moretti, Antonella Bottarelli.

PARTITO ANIMALISTA ITALIANO: Cristiano Cervello, Isabella Campana, Alberto Musacchio, Anna Tonia Ravicini, Daniela Rinaldini, Annunziata Bruno, Alberto Montoro, Luisantonio Zanin.

PARTITO DEMOCRATICO: Giuliano Pisapia, Irene Tinagli, Antonio Enrico Morando, Patrizia Ferma Francesca Toia, Brando Maria Benifei Detto Brando Detto Bonifei, Mercedes Bresso, Caterina Avanza, Giuliano Faccani, Monica Bersanetti, Piero Graglia, Ivana Borsotto, Pierfrancesco Majorino, Edda Crosa, Giovanni Farina Detto Gianni, Anna Mastromarino, Pier Luigi Mottinelli Detto Gigi, Angelica Radicchi, Carmine Pacente, Ernestina Signoroni Lomi Detta Tina, Daniele Viotti.

AUTONOMIE PER L’EUROPA: Marco Gheller, Isa Maggi, Giacomo Lombardo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.