IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Eccellenza: Albenga e Rivarolese (1-4), la sfida degli scontenti risultati

Gli ingauni ai play-out, contro la Sammargheritese. Il Vado vince il campionato, relegando gli 'avvoltoi' al secondo posto (l'avversario ai play-off sarà una tra Tritium e Offanenghese, squadre lombarde). Clima teso nel dopo partita fra Mela e la tifoseria locale

Albenga. Giunti all’epilogo, la resa dei conti. 30 esima giornata di Eccellenza. L’Albenga perde 1 a 4 al “Riva” contro la Rivarolese. Per le due formazioni però la stagione non finisce quì.

Gli ingauni restando infatti a 32 punti, vengono scavalcati dal Rapallo, dall’Alassio e dalla Sammargheritese e giocheranno gli spareggi play-out contro quest’ultima. Da contraltare, tre punti insipidi dei genovesi, vista la contemporanea vittoria-promozione del Vado contro la Cairese (1-3). Non bastano dunque un super Oliviero (tripletta), Basso (autore di ottime parate, tra cui un rigore sventato nel finale) e un gran gol del giovane Manca. Gli avvoltoi chiudono secondi, con 62 punti, a – 1 dai rossoblù. Nello spareggio play-off per la Serie D affronteranno una fra Tritium e Offanenghese (arrivate rispettivamente seconda e terza nel girone B dell’Eccellenza lombarda). Per i locali a segno Haidich, a inizio secondo tempo.

Albenga-Rivarolese 1-4 (55′ Haidich – 35′ “Rig” 49′ 82′ Oliviero, 37′ Manca) 

Albenga: F.B. Rossi, Costamagna (54′ Caredda), Taku, Praino, Cocito (76′ Alfano), Maxena, Setti, Carro Gainza, P. Rossi (7′ Arrigo, 68′ Beluffi), Calcagno, Barison (50′ Haidich)

A disp.: Scola, Gerini, Farinazzo, Arrigo, Alfano, Parasco, Belluffi, Caredda, Haidich. All. Delfino

Rivarolese: Basso, Malatesta (63′ Sangiuliano), Donato, Napello, Ymeri, Ciminelli, Oliviero, Eranio, Macagno, Manca, De Persiis

A disp: Schepis, Sangiuliano, Ungaro, Cartosio, Augimeri, Sacchi, Gambarelli, Oddone. All. Fresia

Arbitro: Morello (Tivoli). Assistenti: Isolabella e Ghio (Novi Ligure)

Note: Giornata soleggiata con vento a folate. Ammoniti: Barison, Praino (A), Malatesta (R). Angoli 3-3. Spettatori 200 circa.

Cronaca diretta:

La partita inizia qualche minuto più tardi, a causa di alcuni rotoli gettati in campo dai tifosi locali dalla “Gradinata Sud”, settore est, all’entrata delle squadre.

3′ L’Albenga va in gol, segna Maxena in mischia. L’assistente dell’arbitro alza però la bandierina. Annullato per fuorigioco.

7′ Cambio forzato per l’Albenga. P. Rossi cade male in un contrasto a centrocampo ed è costretto a uscire. Al suo posto subentra Arrigo.

8′ Rivarolese in attacco. De Periis affonda sulla sinistra e mette al centro. Macagno va a botta sicura, Cocito s’immola e salva.

Gara spezzettata, diverse interruzioni. Arriva intanto ora la notizia, Vado in vantaggio a Cairo Montenotte.

21′ Giallo a Barison.

25′ Ammonito Malatesta.

Paolo Rossi, frattanto a bordo campo, viene portato via in barella. Andrà all’ospedale per accertamenti.

31′ Costamagna al volo dalla distanza, fuori misura.

34′ Rigore per la Rivarolese. Macagno sulla destra crossa dal fondo, Cocito intercetta di mano dal vertice basso dell’area piccola. L’arbitro indica il dischetto senza esitazione.

35′ Gol Rivarolese! Dagli undici metri Oliviero spiazza F. Rossi. 0-1.

37′ Gol Rivarolese! Manca, splendido collo esterno dai trenta metri, da posizione leggermente decentrata sulla sinistra. La palla s’infila al sette. 0-2.

45′ Quattro minuti di recupero.

45’+3 Calcagno si gira in un fazzoletto. Destro dalla lunetta, Basso alza sopra la traversa.

45’+4 Fine primo tempo: Albenga-Rivarolese 0-2.

46′ Inizio secondo tempo.

49′ Gol Rivarolese! Angolo dalla sinistra. Traiettoria a rientrare, Oliviero svetta nell’area piccola. 0-3.

50′ Cambio Albenga. Fuori Barison, dentro Haidich.

52′ Ammonito Praino.

54′ Terza sostituzione nei locali. Esce Costamagna, entra Caredda.

55′ Gol Albenga! Haidich si presents solo davanti a Basso accorcia le distanze. 1-3.

60′ Occasione Albenga. Maxena salta in velocità Napello e incrocia rasoterra. Fuori di nulla.

Risultati dagli altri campi. Cairese-Vado 1-2, Imperia-Alassio 3-2, Rapallo-Busalla 1-0.

63′ Cambio negli ospiti. Esce Malatesta, entra Sangiuliano.

66′ Opportunità Albenga. Haidich, cross basso sul secondo palo. Calcagno ribatte sottomisura, Basso si supera e respinge.

68′ Quarta sostituzione ingauna. Fuori Arrigo, dentro Beluffi.

Pareggio dell’Alassio in casa dell’imperia.

Terzo gol del Vado a Cairo Montenotte! Imperia-Alassio 3-4. Rapallo-Busalla 3-2.

76′ Quinto e ultimo cambio per la squadra di Delfino. Esce Cocito, entra Alfano.

80′ Altra grande opportunità per i locali. Beluffi involato a rete si fa ipnotizzare da Basso.

81 Cambio Rivarolese. Esce Manca, entra Oddone.

82′ Gol Rivarolese! Ancora Oliviero, destro dal limite sotto la traversa, nulla da fare per Scala 1-4.

83′ Rigore per l’Albenga. Caredda cade in area. L’arbitro fischia il penalty.

84′ Parato! Basso intuisce l’angolo e respinge alla sua sinistra la conclusione di Alfano. Il portiere genovese è oltremodo superlativo, sventando due susseguenti respinte ravvicinate.

85′ Fuori Eranio, dentro Augimeri.

87′ Esce Macagno, entra Cartosio.

90′ Tre minuti di recupero.

90’+4 Fischio finale: Albenga-Rivarolese 1-4.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.